Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Come depurare l'organismo: le piante utili!

di Lo Staff di Macrolibrarsi.it 4 mesi fa


Come depurare l'organismo: le piante utili!

Depurati e torna in forma

Indice dei contenuti:

Quanto un detox è necessario?

Se gli stravizi delle feste hanno sovraccaricato il nostro organismo di calorie e cibi meno sani, gonfiori e affaticamento possono comunicarci che è il momento giusto per dedicargli un po' di attenzioni e di cure. Come fare? Adottare qualche precauzione a tavola e aiutarsi con prodotti naturali che stimolino la disintossicazione e il detox.

Secondo alcuni studi infatti, due italiani su tre necessitano di un momento di depurazione dopo le festività.

Si sa che le feste, complice l'inverno che rallenta i nostri ritmi, possono provocare un accumulo di tossine maggiore. Gli errori maggiori possono essere individuati nell'abuso di alcolici e superalcolici, consumati in maggiori quantità durante le feste e soprattutto il consumo di dolci. A questi si aggiungono pietanze elaborate ricche di grassi.

Ecco allora che un detox in questo periodo è consigliato a tutti!

Come depurare l'organismo?

A conti fatti, bisogna correre ai ripari! L'importante è prendere qualche accorgimento che limiti gli eccessi e permetta di tornare in forma senza dover ricorrere a digiuni forzati.

Il primo passo per depurare l'organismo è seguire pochi e semplici consigli a tavola.

Per tre giorni è consigliato eliminare tutti i carboidrati e reinserirli dal quarto giorno con l'utilizzo di cereali senza glutine come grano saraceno, quinoa, amaranto, riso.

Aumentare le dosi di verdura è il secondo passo, non farle mai mancare in ogni pasto. Attenzione invece alla frutta che va evitata nei primi tre giorni di depurazione e poi inserita a piccole dosi, a giorni alterni. Meglio scegliere cibi come pesce fresco, uova, proteine vegetali condite con sale himalayano o marino integrale e un buon olio extra vergine di oliva.

Un altro utile consiglio sul piano alimentare è di consumare noci, almeno 4 volte a settimana, per il loro effetto antinfiammatorio: aiutano a contrastare le reazioni ossidative conseguenti ad un maggior circolo di grassi saturi.

L'utilizzo di estratti di piante, nel processo di depurazione, risulta un più che valido aiuto per l'organismo.

Le piante che depurano

Vediamo allora quali sono gli estratti consigliati in questa fase di detox:

  • cardo mariano: interviene nelle disfunzioni epatiche inibendo enzimi e sostanze tossiche, responsabili dei danni a livello epatico. Possiede anche potere rigenerativo sulle cellule.
  • rafano: è particolarmente indicato nei disturbi cronici delle vie biliari, nelle forme dispeptiche e nei casi di mal di testa o cefalea causati da disfunzioni epatiche.
  • tarassaco: potente depurativo che aiuta a tenere pulito l'organismo nel suo complesso, dando sollievo al fegato e aiutandolo a smaltire le tossine in eccesso.
  • bardana: utile per le proprietà diuretiche e depurative generali, nonché per la sua azione ipoglicemizzante
  • carciofo: è uno stimolante delle funzioni epatiche e biliari, possiede azione ipocolesterolemizzante, epatoprotettrice, stomachica e diuretica.
  • ortica: aiuta l'attivazione delle funzioni digestive, è un ricostituente, rimineralizzante, depurativa.

Ti consigliamo...


Dietro Lo Staff di Macrolibrarsi si nascondono in realtà ben tre nomi: Claudia, Francesca e Valeria. Tre ragazze che hanno in comune la passione per la scrittura e la curiosità e il desiderio di conoscere il più possibile di questo nostro bellissimo mondo.  Avide...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Come depurare l'organismo: le piante utili!

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste