+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

Combattere le tarme e i parassiti del cibo in modo naturale

di La Redazione di Macrolibrarsi 10 mesi fa


Combattere le tarme e i parassiti del cibo in modo naturale

Difendi la tua dispense da parassiti e tarme

Nelle nostre dispense possono abitare forme di vita non proprio gradite e certamente non invitate: sono le tarme o parassiti del cibo, conosciuti comunemente come farfalline o tignole del cibo.

Indice dei contenuti:

Come si formano i parassiti del cibo?

Si tratta di quei piccoli esserini che infestano alcuni alimenti e che proliferano intaccando tutto il cibo a loro più congeniale. Spesso la contaminazione avviene dall’esterno: alcuni prodotti come i sacchetti di cibo per cani e gatti o i sacchetti di farina possiedono al loro esterno piccole colonie che entrano in contatto con i prodotti della nostra dispensa.

Altre volte invece, è il cibo stesso che ne produce, soprattutto se non è fresco e ristagna da molto tempo all’interno della nostra dispensa.

I parassiti e le tarme del cibo hanno delle tipologie di cibo preferito e sono quelle a maggior rischio di essere intaccate:

  • tutti i tipi di farine;
  • la frutta secca;
  • la pasta;
  • i cereali;
  • le farine per preparati come pancake o simili;
  • i biscotti;
  • il pane.

Si tratta soprattutto di specie molto diffuse di micro lepidotteri, Pyralis farinalis e Ephestia kuehniella, simili alla piccola farfalla notturna che conosciamo.

I rimedi naturali per tenere lontano parassiti e tarme

Oltre a un continuo ricambio di alimenti all’interno della dispensa, in modo che non stazionino troppo a lungo, esistono piccoli accorgimenti naturali che si possono adottare per prevenire e per sconfiggere le tarme e i parassiti del cibo.

Farine, pasta e pane non dovrebbero rimanere in dispensa aperti per più di tre mesi, anche se debitamente chiusi, perché iniziano a sviluppare ospiti indesiderati o diventano preda facile di contaminazione. Ecco alcune strategie naturali che si possono adottare:

  • pulire accuratamente gli scaffali della dispensa con un preparato a base di acqua calda, bicarbonato, olio essenziale di eucalipto e olio essenziale di tea tree. Bastano appena 2 gocce per olio essenziale in un litro di acqua e un cucchiaino di bicarbonato;

  • appoggiare in mezzo al cibo in dispensa qualche foglia di alloro, anche attaccandola alle pareti perché il suo aroma tiene lontano in maniera naturale tarme e parassiti;
  • utilizzare pratiche e semplici trappole a base di ferormoni che si acquistano facilmente in commercio, a base di prodotti naturali. Vengono applicate in una specifica area per un lasso di tempo e diventeranno attrazione fatale per gli ospiti non desiderati;

Trappola Adesiva Naturale ai Feromoni per il Controllo delle Falene e Tarme degli Alimenti - 5 Placchette

Naturale al 100%: inodore, priva di insetticidi e sostanze tossiche e prodotta in Europa

(11)

Trappola biologica per farfalle ed insetti (tipo tarme), a base di Feromone. Gli ormoni sessuali contenuti su piastre adesive attraggono le tarme alimentari, vengo così bloccate nella striscia di colla. I feromoni contenuti...

€ 9,00

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda

  • distribuire piccoli fagottini di stoffa contenenti chiodi di garofano imbevuti in olio essenziale di arancio: l’aroma gradevole per il nostro olfatto risulta in realtà molto fastidioso per tarme e parassiti.

Tarme e parassiti del cibo: sono pericolose per l’uomo?

Questi piccoli organismi che proliferano nelle dispense, si diffondono facilmente e velocemente ma non sono tossici per l’uomo e non provocano danni particolari. Certamente il cibo intaccato da parassiti e tarme è un cibo deteriorato che non è più salutare né ricco di sostanze nutritive e quindi non benefico per l’organismo umano per questo è meglio ricorrere a rimedi naturali che possano debellarli e tenerli lontano dalla dispensa.

Ti consigliamo...



Non ci sono ancora commenti su Combattere le tarme e i parassiti del cibo in modo naturale

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.