800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Ceci: il cibo della Festa - Estratto da "Legumi Gustosi" di Silvia Strozzi

di Silvia Strozzi 4 anni fa


Ceci: il cibo della Festa - Estratto da "Legumi Gustosi" di Silvia Strozzi

La preparazione dei ceci secchi è piuttosto lunga, in quanto devono essere lasciati in ammollo dalle 8 alle 24 ore e bisognerebbe poi cuocerli in un tegame per almeno 3 ore o nella pentola a pressione da un’ora a un’ora e mezzo, meglio se a fuoco lento.

I ceci, in cucina, sono impiegati per preparare antipasti su crostoni rustici, per accompagnare piatti a base di pasta, minestre o zuppe; con la farina di ceci si preparano focacce, farinate o torte salate (tipiche specialmente della Toscana e della Liguria), a Palermo invece sono cucinate le caratteristiche “panelle”.

Con i ceci vengono preparati anche sformati, timballi, creme come l’”hummus” di origine araba o deliziose polpettine (sempre arabe) chiamate “Falafel”.
Lessati, possono essere assaporati da soli, conditi con un filo d’olio d’oliva, oppure insaporiti con alloro, rosmarino, pepe, sedano, aglio.

Come per quasi tutti i legumi, i carboidrati contenuti nei ceci sono molto elevati (circa 55% di prodotto secco), mentre le proteine ammontano mediamente al 20%; sono ricchi di fosforo e di potassio e contengono una discreta percentuale di acido linoleico e quindi possono essere considerati discrete fonti di grassi essenziali, ecco perchè venivano un tempo considerate un cibo prezioso da cucinare anche nei giorni di festa.

Sono molto ricchi di amido e contengono anche buone quantità di sali minerali, fibre e vitamina A e C, oltre alle saponine, sostanze che aiutano l’organismo a eliminare il colesterolo dall’intestino.

A causa della quantità di cellulosa in essi contenuta, devono essere consumati con moderazione da chi soffre di colite o intestino irritabile.

Zuppa di ceci piccante

per 4 persone

Lasciate in ammollo i ceci per una notte. Cuocete i ceci in pentola a pressione per circa 1 ora.

Nel frattempo fate soffriggere il misto di sedano, carota e cipolla con un cucchiaio di olio d’oliva extravergine e un cucchiaio di acqua. Aggiungete le patate tagliate a pezzettini, il rosmarino e l’aglio schiacciato. Fate stufare per 25 minuti, quindi eliminate l’aglio. Frullate i ceci cotti e aggiungeteli alle verdure insieme al peperoncino.

Unite il brodo e servite con un filo di olio d’oliva extravergine a crudo.

Ti consigliamo...


Non ci sono ancora commenti su Ceci: il cibo della Festa - Estratto da "Legumi Gustosi" di Silvia Strozzi

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste