800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Caffè verde: quando usarlo?

di Lo Staff di Macrolibrarsi.it 10 mesi fa


Caffè verde: quando usarlo?

Le proprietà del caffè verde

Indice dei contenuti:

Cos'è il caffè verde?

Il caffè verde è una miscela di varietà di caffè classiche ma la differenza rispetto al tradizionale caffè che noi tutti conosciamo e che abitualmente viene utilizzato come bevanda è il colore verde.

Da cosa dipende il colore verde? Perché non è nero? Semplicemente perché è crudo ovvero non ha subito il processo di torrefazione tipico del caffè che conosciamo. Questo significa che i chicchi di caffè verde mantengono il loro originario e quindi originale colore verde anziché essere nero come siamo abituati a vederlo.

Il colore non è l'unica differenza in realtà: la mancanza di torrefazione rende il caffè verde diverso dalla miscela classica e non modifica alcune proprietà del seme. Nel caffè verde (quindi crudo) è diversa la quantità e anche la qualità della caffeina presente all'interno: è in misura minore e non libera ma legata all'acido clorogenico che è un potente antiossidante.

Caffè nero e caffè verde: differenze

La caffeina presente nel caffè verde, legata ad un antiossidante, permette all'organismo di assorbirla in maniera più lenta e di rimanere in circolo per tempi più lunghi.

Un'ulteriore differenza sta nella quantità di polifenoli, vitamine e sali minerali che nei chicchi verdi risultano essere più abbondanti proprio perché la tostatura non li ha bruciati.

Cambia anche il valore del PH, fondamentale per l'equilibrio acido-base all'interno del corpo. Scegliere cibi con PH molto acido favorisce l'insorgenza di infiammazioni tessutali e quindi una maggiore probabilità di contrarre malattie. Nel caffè verde il PH non è acido come nel caffè nero e non produce danni a livello gastrico.

La grande maggioranza tra caffè verde e caffè nero è dunque il processo di torrefazione che altera le proprietà nutrizionali di questo alimento, rendendolo più dannoso per la salute.

Benefici del caffè verde

La presenza di caffeina, unita all'alto contenuto di metilxantine, agisce favorevolmente sul metabolismo dei grassi, ha effetto lipolitico e riduce l'assorbimento dei grassi stessi. Cosa accade? Queste sostanze liberano il tessuto adiposo dagli acidi grassi immettendoli in circolo. Il caffè verde ha effetti anche sul sistema dei liquidi: favorisce il drenaggio e l'eliminazione.

La cosa importante da sapere è che non esistono sostanze miracolose in grado di cambiare il nostro corpo e rimetterci in salute.

Nel caso del caffè verde, si tratta di un valido alleato per incentivare la perdita di peso e rimettersi in forma. Funziona se accompagnato dalla consapevolezza che un regime di vita sano è indispensabile e non può essere mantenuto solo per il periodo di “dieta” o restrizione alimentare che sia. L'alimentazione corretta è importante sempre e fa la differenza nei risultati che si ottengono.

Nell'ambito di un regime alimentare corretto e un sano movimento, il caffè verde svolge azione antiossidante e antinfiammatoria, grazie alla elevata percentuale di molecole antiossidanti e vitamine.

Controlla la glicemia in due modi: l'acido clorogenico riduce la formazione del glucosio a partire dal glicogeno a livello epatico e inoltre agisce direttamente sulla mucosa intestinale, riducendo l'assorbimento di zuccheri.

Ti consigliamo...


Lo Staff di Macrolibrarsi.it

Dietro Lo Staff di Macrolibrarsi si nascondono in realtà ben tre nomi: Claudia, Francesca e Valeria. Tre persone che hanno in comune la passione per la scrittura e la curiosità e il desiderio di conoscere il più possibile di questo nostro bellissimo mondo.  Avide...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Ultimo commento su Caffè verde: quando usarlo?

icona

SILVANA

Delicatezza

Lo uso la mattina per colazione e lo alterno ad altre tisane. Lo trovo con un gusto molto delicato. Mi è troppo comodo usandolo in bustina.

Recensione utile? (0 )

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste