+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-18, Sab 08-12

Nuove discipline del costruire: BIO-ARCHITETTURA & FENG SHUI

di Stefano Parancola 13 anni fa


Nuove discipline del costruire: BIO-ARCHITETTURA & FENG SHUI

Nella società moderna dove si è raggiunto un buon livello di benessere economico, ci si è resi conto che è necessario elevare la qualità del tenore di vita. Il termine “qualità della vita” è, però, spesso frainteso e sfruttato in modo scorretto dagli operatori economici.

Appare ormai scontato che reddito pro capite non genera di per se alta “qualità della vita”.   Il ritmo di vita e l’intensità di lavoro richiesto dalla produttività della società consumistica ci priva del contatto diretto con la natura e del tempo vitale da dedicare a se stessi ed alla salute fisica e mentale.  E’ indispensabile, perciò, sempre più, che l’ambiente di lavoro e la casa dove si vive siano a misura d’uomo e siano pensati in modo da non influire sulla salute delle persone, ma anzi che possano essere positivi e rispettosi dell’equilibrio psico-fisico.

Difatti, “qualità della vita” è anche vivere in città a misura d’uomo, in quartieri urbanisticamente equilibrati ed in case accoglienti che diano il giusto comfort, insomma poter vivere in ambiente sano, sicuro e funzionale nel rispetto della salute fisica e dell’ambiente.

Da decenni, invece, nella costruzione e sviluppo urbanistico delle città non si è tenuto conto di questo aspetto fondamentale e si è proceduto ad edificare in modo speculativo con bassi livelli di comfort abitativo.  Oggi anche l’opinione pubblica e le amministrazioni sono concordi sulla necessità di tornare a considerare indispensabili la qualità ambientale, la prevenzione dell’inquinamento e la salute fisica e mentale dei cittadini.

Siamo concordi con l’opinione, sempre più diffusa, che si debba fare qualcosa in proposito, e subito!

Dell’argomento si occupa la disciplina della Bio-Architettura, o edilizia Eco compatibile, facendo riferimento anche ai principi del Feng Shui.

La Bioarchitettura si occupa più specificatamente dei materiali da costruzione più sani, ossia della sostanza o del corpo della costruzione e previene spiacevoli effetti sull’organismo.
Il Feng shui si concentra invece sull’anima dell’abitazione, sugli effetti dell’ambiente, dei colori e dell’arredo sulla psiche dell’uomo e suggerisce varie soluzioni pratiche per aumentare l’armonia provata da chi risiede nella casa e staziona nell’ambiente di lavoro.

In questo  modo il Feng shui amplifica la Bioarchitettura e quando si integrano  si raggiunge una maggiore totalità nel costruire e nell’abitare.

Feng shui e Bio-Architettura significano proprio capire la natura, tutelare gli ecosistemi naturali, collocare correttamente edifici e impianti, sfruttare il Vento e l’Acqua nel momento in cui si va a modificare il territorio al fine di renderlo accogliente e piacevole per l’uomo di oggi e per le generazioni future.

Certo è essenziale partire dalla cultura, dalle abitudini e dalle esigenze reali della gente, bisogna insomma sensibilizzare e convincere chi costruisce e chi fa costruire.

E’, inoltre, necessario partire dalla tradizione costruttiva locale e inserire all’interno del processo produttivo consolidato tecnologie e prodotti Bio compatibili che sostituiscano, anche gradatamente e quindi più profondamente, le consuetudini del ciclo produttivo attualmente impostato solo in base al profitto economico.

Un inizio possibile è quello di informare e sensibilizzare i cittadini – in modo corretto - e coinvolgere gli operatori del settore tramite formazione e finanziamento, in modo che l’innovazione parta dall’interno del mondo edile.

Alle Imprese bisognerà proporre prodotti e processi produttivi Eco compatibili che non rallentino il ciclo produttivo e che non pesino troppo sull’economia dell’intervento.  Agli utenti finali dare la possibilità di usufruire di un nuovo tipo di edilizia a costi contenuti.

L’argomento è di estrema attualità e di fondamentale importanza per il benessere psico-fisico dell’abitare e per la vera “qualità della vita” e ci auguriamo possa diffondersi sempre più velocemente nella cultura quotidiana della nostra società moderna.

Tutti i libri di bioarchitettura:
http://www.macrolibrarsi.it/_bioarchitettura.php


Desidero ricevere Novità, Offerte, Sconti e Punti. Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito un premio di 50 punti.

Procedendo dichiaro di essere maggiorenne e acconsento al trattamento dei miei dati per l'uso dei servizi di Macrolibrarsi.it (Privacy Policy)

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Stefano Parancola

Stefano Parancola

Stefano Parancola è architetto, designer, libero professionista, consulente in Bio-architettura e Feng shui. Presta docenza a vari corsi di Bio-architettura presso Università, Fondazioni, istituti Olistici e Centri di architettura. Presta consulenze e collabora a qualificati progetti di...
Leggi di più...

Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Nuove discipline del costruire: BIO-ARCHITETTURA & FENG SHUI

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.