800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Aspen: il fiore di Bach

di Lo Staff di Macrolibrarsi.it 5 mesi fa


Aspen: il fiore di Bach

Sensibilità e paura?

Indice dei contenuti:

Aspen, il pioppo tremulo

Ciò che caratterizza il fiore di Bach Aspen, conosciuto come il pioppo tremulo è la presenza di larghe e frastagliate foglie che tremano continuamente al vento. In apparenza potrebbe sembrare una sorta di paura misteriosa, come se un tremore interno afferrasse l'albero e lo facesse ondeggiare non appena la brezza si alza.

In tempi antichi, il pioppo tremulo rappresentava un albero carico di significati mistici. Si pensava che fossero posizionati all'ingresso con il mondo dei Morti, con l'Ade: in questo senso, Aspen rappresenta il senso di transizione da una dimensione ad un'altra, il passaggio da un mondo all'altro.

Il fiore di Bach conserva questo significato di contatto con ciò che è invisibile e non tangibile e che spesso crea ansia e paura (proprio perché indefinito e sconosciuto). Si tratta di sensazioni che non trovano riscontro nella mente razionale.

Aspen: l'antenna tra sensibilità e paura

Il fiore di Bach Aspen diventa così un rimedio per tutti coloro che potremmo definire un'antenna ovvero coloro che captano tutto, soprattutto le energie buone e negative di persone e ambienti. La persona Aspen mostra una notevole sensibilità che può sfociare talvolta nella sensitività. Sono persone ampiamente recettive nei confronti di ciò che l'occhio umano non è in grado di vedere.

Quando si assume il rimedio? Aspen serve quando questa dote di percepire le energie esterne viene vissuta in maniera negativa e la persona stessa si spaventa. Così succede che cade preda di facili angosce alle quali non riesce a dare una spiegazione.

Queste persone riescono a captare vibrazioni che le persone attorno a loro non riconoscono né sentono o ancora possono avere presagi di situazioni che stanno per accadere. Il rimedio Aspen serve quando queste sensazioni, date da una estrema sensibilità, diventano paure. Possono così nascere situazioni di timori indefiniti, paure vaghe, sensazione di essere vulnerabili in situazioni, luoghi o con persone specifiche.

Ciò che genera il disagio è la mancanza di accettazione di queste doti e il loro riconoscimento. Si cerca di valutare e inquadrare queste sensazioni con la razionalità e questo genera inevitabilmente dei problemi.

Aspen, il fiore della notte

Il fiore di Bach Aspen è legato alla notte, all'oscurità, a ciò che non si vede ma che si percepisce. Viene quindi associato ai sogni e al sonno. È consigliato per tutte quelle persone che hanno difficoltà a dormire e spesso sono prede di incubi.

I sintomi di cui abbiamo parlato si accentuano con l'oscurità: la paura cresce con l'arrivo della notte e tende ad attenuarsi con il nuovo giorno. Aspen aiuta a proteggersi ed è ampiamente consigliato per tutti i bambini che faticano a dormire la notte, che non riescono a raggiungere un buon ciclo di sonno-veglia.

Aspen è anche indicato per le persone che non vivono ben radicate nella materia ma tendono ad immaginare un loro mondo fantastico in cui hanno visioni e immaginano scene non vissute.

Ti consigliamo...


Dietro Lo Staff di Macrolibrarsi si nascondono in realtà ben tre nomi: Claudia, Francesca e Valeria. Tre ragazze che hanno in comune la passione per la scrittura e la curiosità e il desiderio di conoscere il più possibile di questo nostro bellissimo mondo.  Avide...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Aspen: il fiore di Bach

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste