+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-18, Sab 08-12

Alimentazione bioenergetica: quali sono i cibi dell'inverno?

di La Redazione di Macrolibrarsi 3 anni fa


Alimentazione bioenergetica: quali sono i cibi dell'inverno?

Scegli i cibi energeticamente giusti!

Indice dei contenuti:

Alimentazione bioenergetica in inverno

Conosci l'alimentazione bioenergetica? Parliamo di un'alimentazione che segue i ritmi delle stagioni e le costituzioni fisiche, che attribuisce ad ogni cibo un'energia curativa.

Quanto è importante mangiare sano? Immaginiamo di mangiare sano e scegliere i cibi che più sono adatti a noi singolarmente, che ci creano beneficio a livello di salute e che possono aiutarci a risolvere i piccoli disturbi comuni. Scegliere un cibo sano non significa solo preferire un cibo biologico e coltivato secondo i ritmi naturali ma in base alla propria costituzione e soprattutto al periodo dell'anno che stiamo vivendo.

L'alimentazione bioenergetica si suddivide nelle cinque logge di medicina tradizionale cinese e nelle 5 stagioni che la caratterizzano:

  • Primavera
  • Estate
  • Tarda Estate
  • Autunno
  • Inverno

I cibi energeticamente giusti per l'inverno

Per la stagione invernale i cibi da preferire sono quelli che hanno una natura yang, ovvero calda. Non ci riferiamo ai cibi che scottano perché appena tolti dal fuoco! Facciamo proprio riferimento a quegli alimenti che “riscaldano” in senso positivo l'organismo e che possiedono un'energia centripeta, ovvero che porta tutto verso l'interno.

Nella stagione fredda abbiamo bisogno di cibi che mantengano alto il fuoco digestivo e il calore corporeo. Come fare? Aiutiamolo con alimenti yang come ad esempio:

Cosa si intende per verdure chiuse? Il cavolo cappuccio, la verza, il radicchio, la zucca, la cipolla. Tutte quelle verdure che sono composte a strati e che tendono a chiudersi. Questo è indice di energia centripeta e quindi natura più yang dell'alimento.

Per loro natura i cereali e le verdure sono tendenzialmente più freddi ma ci sono alcuni cereali integrali in chicco adatti in inverno come il riso integrale, la quinoa, la segale, l'amaranto, il farro.

I consigli per una giusta alimentazione bionergetica in inverno

Perché è importante scegliere cibi giusti in inverno? Non è affatto banale né scontata la risposta.

Sapevate che un alimento può diventare “curativo” per un organo? E soprattutto sapevate che in ogni stagione, per la medicina tradizionale cinese, corrisponde un organo e un viscere? Bene, se mettiamo insieme queste due informazioni scopriamo che i cibi energeticamente giusti in una stagione diventano un supporto all'organo e al viscere tipici di quella stagione, ovvero che compiono un ciclo completo di rigenerazione durante il periodo. Ecco perché è così importante scegliere i cibi giusti!

Non si tratta solo di mangiare sano ma di donare migliore e nuova energia ai nostri organi interni.

Qualche precisazione: la carne, se consumata, dev'essere biologica e non proveniente da allevamenti intensivi (ricchi di ormoni e sostanze chimiche dannose). Attenzione anche alla scelta del pesce, rigorosamente pescato e non allevato per mantenere intatte le sue proprietà nutrizionali.


Desidero ricevere Novità, Offerte, Sconti e Punti. Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito un premio di 50 punti.

Procedendo dichiaro di essere maggiorenne e acconsento al trattamento dei miei dati per l'uso dei servizi di Macrolibrarsi.it (Privacy Policy)

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Non ci sono ancora commenti su Alimentazione bioenergetica: quali sono i cibi dell'inverno?

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.