+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-18:00

Aceto e bicarbonato per pulire la casa

di Francesca Rifici 22 giorni fa


Aceto e bicarbonato per pulire la casa

Aceto e bicarbonato sono tra i protagonisti delle pulizie della nonna, ovvero quei metodi naturali classici che usavano le donne di casa quando ancora i supermercati non erano riforniti di prodotti industriali.

Per le pulizie di casa, esistono metodi alternativi naturali che permettono di avere una casa pulita senza dimenticare la salute nostra e delle persone che vivono con noi.

Un metodo green per l’ambiente e per il nostro organismo è l’accoppiata aceto-bicarbonato che insieme producono risultati eccellenti.

Come fanno? L’aceto è acido e il bicarbonato è di natura basica: uniti insieme, producono una leggera reazione chimica effervescente che dà vita a un magico pulito in tutta la casa.

In questo articolo parliamo di

Indice dei contenuti:

Come utilizzare aceto e bicarbonato per le pulizie

Ecco alcuni consigli pratici che vedono aceto e bicarbonato i protagonisti delle pulizie in casa. Se non hai mai provato, non aspettare oltre, i risultati sono eccellenti.

La specialità di questa accoppiata vincente è l’eliminazione di sostanze incrostate ma gli ambiti di applicazione sono diversi, eccone alcuni.

  • Sturare gli scarichi: abbinati assieme diventano un eccellente strumento per liberare tubi e ingorghi, eliminando muffe e residui che li bloccano.
  • Anticalcare: per la pulizia di rubinetti o incrostazioni di calcare nella doccia e nel bagno in generale, aceto e bicarbonato svolgono un’azione eccellente. Basta miscelare in poca acqua aceto e bicarbonato e lasciare agire sulle zone interessate per qualche minuto e poi strofinare con un panno umido, fino a rimuovere ogni residuo.
  • Disinfettante: per rimuovere residui di muffa, sporco ostinato e per disinfettare le superfici del bagno, acqua e aceto sono perfetti, sia nel wc che nel lavandino che in qualsiasi altra superficie trattabile.

La nostra selezione di bicarbonato

Aceto e bicarbonato: insieme ma anche divisi

Questi due pratici elementi possono essere utilizzati anche separatamente, per pulire diverse superfici casalinghe.

Il bicarbonato è ottimo come anti-odore, per:

  • pulire il frigorifero
  • per eliminare gli odori persistenti nel secchio della spazzatura
  • per eliminare odori nelle mani che hanno trattato sostanze come aglio, cipolla o pesce

Il bicarbonato può essere utilizzato anche per igienizzare federe di cuscini e divani e per allontanare da casa insetti indesiderati come formiche, scarafaggi e millepiedi.

Anche l’aceto per le pulizie di casa è molto utile, grazie alle sue proprietà disinfettanti, igienizzanti e sgrassanti. Può essere utilizzato per:

  • eliminare le incrostazioni ostinate da pentole e padelle
  • eliminare la muffa dalle superfici casalinghe come lo spazio doccia
  • pulire a fondo lo sporco nelle fughe delle piastrelle
  • pulire superfici di vetro e specchi
  • rimuovere con più facilità le macchie sui vestiti
  • togliere odori persistenti di alimenti come l’uovo o il pesce su stoviglie e piatti

Tutte le tipologie di aceto sono consigliate ma l’aceto di vino bianco è senz’altro il più indicato per le pulizie di casa: assieme al bicarbonato diventa uno strumento immancabile per le pulizie di casa.

La nostra selezione di aceto


Non ci sono ancora commenti su Aceto e bicarbonato per pulire la casa

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.