800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

B95 - Melilotus Officinalis - 1kg



1 kg

Prezzo: € 19,80
Tutti i prezzi includono IVA


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 1 disponibile: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 66 ore 35 minuti.
    Consegna stimata: Martedì 28 Novembre
  • Guadagna punti +20

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


Pianta biennale con più fusti eretti o prostrati, fiori gialli.

I fiori, odorosi e raggruppati in racemi ascellari, appaiono molto piccoli, numerosissimi, color giallino; solo di rado, la corolla è venata da strisce bluette o lillà.

Appartenendo alla famiglia delle Leguminose, i frutti del meliloto sono legumi: i baccelli, gialli o brunastri, appaiono globulosi, eretti, e racchiudono al loro interno un paio di semi.

Il frutto è un legume glabro, verdastro a maturità. Molto rustico cresce su terreni siccitosi e pietrosi dalla pianura alla montagna.

La semina viene effettuata in autunno o alla fine dell'inverno nelle zone più fredde, fino a marzo nelle zone temperate e fino a maggio nelle zone calde.

Se la stagione è particolarmente siccitosa può essere necessario un intervento irriguo per ottenere maggiore produttività in biomassa.

Pianta medicinale, mellifera e anche ottimo per il sovescio per il miglioramento della struttura del terreno grazie alla profondità delle radici.

  • Da sovesciare al secondo anno quando è in fioritura.

Le foglie sono divise in tre foglioline che possono essere da ovali ad ellittiche fino ad allungate, quelle alte. Il margine della foglia porta una leggera dentatura all'estremità libera.

I fiori sono riuniti in racemi terminali eretti, lassi ed esili, con numerosi fiori ricadenti. Questi sono brevemente peduncolati con calice tubulare e corolla papilionacea di colore giallo brillante.

A maturazione si forma un legume nerastro con scanalature in rilievo. Comune nei terreni argillosi e ricchi di calcare, anche su substrati poveri ed asciutti, pascoli incolti, bordi delle strade, specialmente nelle zone collinari interne.

Parti utilizzate: Le sommità fiorite

Coltivazione:

Il meliloto è una pianta spontanea diffusa sulle pendici incolte e sui pascoli delle colline.

La pianta viene coltivata a regime annuale destinandole terreni asciutti, collinari, anche poveri purché presentino una buona dotazione di calcare e che abbiano ospitato leguminose negli anni passati, condizione necessaria per l'instaurarsi della simbiosi con i batteri azotofissatori.

La semina può avvenire in autunno o a fine inverno, sufficientemente presto, affinché la pianta subisca l'influenza del freddo che è necessaria perchè la pianta vada a fiore.

Epoca di raccolta:

La raccolta viene effettuata alla fioritura, da metà luglio in poi. Per quanto detto sopra l'essiccazione deve essere effettuata tempestivamente prevenendo ogni sorta di fermentazione.

Proprietà:

Il dicumarolo è un prodotto della degradazione delle cumarine che abbondano in questa pianta, come in molte altre leguminose spontanee, e che conferiscono un aroma caratteristico che diviene più intenso quando è secca.

Le cumarine del meliloto sono ritenute responsabili anche dell'azione positiva nei confronti del sistema venoso e linfatico e dell'azione esterna nei confronti di ematomi e contusioni.

L'abbondante produzione di nettare dei suoi fiori ne fanno una pianta apistica per eccellenza che fornisce un miele particolarmente profumato e delicato.

E', infine, una pianta da sovescio eccellente poiché fissa grandi quantità di azoto grazie alla simbiosi con un bacillo specifico (Rhyzobium meliloti).

Le sementi non sono ibride per scelta di Arcoiris

 

ProduttoreArcoiris - Sementi biologiche e biodinamiche
TipoProdotto
Confezione1 kg
Caratteristiche
Prodotto Biologico
Lo trovi in#Sementi Miscele per Sovescio
MCR-NR 80055

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste