800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Molto più che Sanguisughe - Vampiri - Libro

Nuova inchiesta sulle pensioni d'oro

Mario Giordano


Nuova ristampa


Prezzo: € 18,50


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 2 disponibili: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 52 ore 51 minuti.
    Consegna stimata: Martedì 27 Giugno
  • Guadagna punti +37

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


Una nuova inchiesta che riporta alla ribalta il problema delle PENSIONI D'ORO...perché in realtà non è cambiato nulla!

Si può andare in pensione ancora oggi a 55 anni con 5000 euro al mese?

Si può riscuotere un assegno per 66 anni pur avendo lavorato soltanto 3 anni?

Si può ricevere un vitalizio da 1.317.805 euro intascando pure il sussidio di disoccupazione?

Si possono cumulare tre pensioni ed essere nominati presidente delle autostrade?

Ma certo, che si può: basta appartenere a una delle fortunate categorie che mese dopo mese continuano a prosciugare le nostre tasche e il futuro del Paese.

Dal 1° gennaio 2017 è saltato anche il piccolo contributo di solidarietà introdotto nel 2014.

Così ora le pensioni d'oro scorrono di nuovo in tutto il loro splendore, dai 90.000 euro al mese di Mauro Sentinelli in giù.

E la nuova inchiesta di Mario Giordano rivela che negli ultimi anni i privilegi non solo sono rimasti, si sono moltiplicati: per i politici, ovviamente, ma anche per i giornalisti, i 17.318 sindacalisti favoriti da speciali leggi-vergogna, i banchieri, i magistrati, gli alti papaveri e i prelati.

Pensate che il Fondo clero dell'Inps ha accumulato un buco di oltre 2 miliardi. E 60 miliardi di buco li ha invece accumulati il Fondo delle Ferrovie dello Stato, che con i nostri soldi generosamente paga pensioni da 13.000 euro al mese.

Perché tutto ciò non cambia?

Semplice: perché i Vampiri sono nei posti che contano. Comandano loro. E, per di più, continuano ad accumulare altri incarichi e altro potere. Così fanno quello che vogliono: in Puglia è stata approvata una legge regionale che di fatto aumenta gli assegni pagati agli ex consiglieri. In Molise il vitalizio era morto ed è stato fatto risorgere.

A Perugia c'è un ex dipendente del Comune che è riuscito ad andare in pensione con 49.000 euro al mese e quando nel luglio 2016 l'Inps gliel'ha tagliata ha fatto ricorso: «Come faccio a vivere sennò?».

Questo libro è dedicato ad Aurora B., 27 anni, parrucchiera a Pisa: secondo i calcoli dell'Inps, dovrà andare in pensione il 1° marzo 2064, quando avrà lavorato 58 anni.

Percepirà meno di 1000 euro netti al mese.

Ecco: pensare che il Paese di Aurora possa continuare a pagare la pensione a vedove di parlamentari che non hanno fatto nemmeno un'ora in aula; o alla figlia di un deputato monarchico in carica dal 1947 al 1951; o a un ex consigliere regionale della Calabria che prende 7490 euro da quando aveva 44 anni e adesso è in carcere con gravissime accuse, è uno scandalo che non si può accettare.

Anche perché, come questo libro vi svelerà, Aurora B. e gli altri non assistono solo all'ingiustizia: la pagano di tasca propria. Infatti, con i loro soldi stanno finanziando i privilegi dei nababbi. Sembra assurdo, ma è così.

E per questo i folli vitalizi non sono un diritto, ma un furto. Un furto di equità e di futuro, che si ripete ogni giorno e diventa sempre meno accettabile.

Bisogna impedirlo.

Tutto qui.

EditoreMondadori
Data pubblicazioneFebbraio 2017
FormatoLibro - Pag 196 - 15x22 - cartonato
Lo trovi in#Disinformazione e Controinformazione #Politica
Mario Giordano

Mario Giordano, nato ad Alessandria, 1966, è un giornalista e scrittore italiano. La sua carriera inizia a Il nostro tempo settimanale cattolico di Torino, per poi proseguire nel 1994 a L'Informazione e nel 1996 al quotidiano Il Giornale diretto da Vittorio Feltri. Dopo varie... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni

Articoli più venduti


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste