800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Rapsodie Romagnole - Libro

Roberto Mercadini




Prezzo di listino: € 8,50
Prezzo: € 7,23
Risparmi: € 1,28 (15 %)


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 2 disponibili: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 17 ore 10 minuti.
    Consegna stimata: Venerdì 20 Ottobre
  • Guadagna punti +15

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


Un libro, sulla poesia, sulle divagazioni, sulla terra, sul sangue e su tutto ciò che vi si agita.

La rapsodia, in musica, è una singola composizione in cui si mescolano temi molteplici.

Temi che sono, solitamente, di origine popolare.

Cosicché una rapsodia è legata spesso all'appartenenza etnica dell'autore (si pensi, per esempio, alle Rapsodie Ungheresi di Liszt o alla Rapsodia Spagnola di Ravel).

Ecco, dunque, una manciata di "rapsodie romagnole": cioè di brani in cui si mescolano i più disparati argomenti e in cui, ad ogni modo, compare la Romagna.

Mercadini ha legato la sua terra e il suo sangue alle più diverse cose del mondo.

D'altra parte ogni cosa del mondo, nelle sue parole, sembra avere a che fare con ogni altra.

Dopo aver letto questo libro, per esempio, anche noi siamo costretti ad ammettere che il contralto nostrano Marietta Alboni ha a che fare con il poeta statunitense Walt Whitman;

Pablo Picasso con Secondo Casadei, la civiltà aliena dei Klingon con l'Università di Cesena;

Omero con la nonna contadina dell'autore.

  • Trasformazioni
  • Il gigante
  • Madrelingua
  • Di una miriade
  • Cammellopardo
  • Ulisse
  • Tarzan
  • Il Passatore
  • Ossessioni
  • Rane
  • Riminizzare
  • L'ubriaco
  • La gran serpe 
  • San Giorgio
  • Gnint, niente
  • Ogni cosa
  • Astri sotterranei
  • Cibo
  • Ai Titani
  • Ridere d'amore
  • Valzer
  • La sirena
  • Ciò che è più alto
  • Al mio sangue
  • Il buffone Gonella
  • Frasi
  • Klingon
  • Del commentare
  • Cesti
  • Sulla scrittura
EditoreIl Ponte Vecchio
Data pubblicazioneGennaio 2014
FormatoLibro - Pag 84 - 14x21
ISBN8865414145
EAN9788865414149
Lo trovi in#Saggi e racconti
MCR-NR 132326

Leggi le prime pagine del libro

C'è un proverbio: "Chi nasce tondo non può morire quadrato". Fosse così, credo, non varrebbe la pena di nascere. Tanto meno di morire.

Per continuare a leggere, clicca qui: > Nascere tondi e morire quadrati - Estratto da "Rapsodie Romagnole"

Roberto Mercadini

Roberto Mercadini è nato a Cesena nel 1978.Poeta, monologhista, narratore, ha scritto e interpretato diversi spettacoli di narrazione, fra cui: Fuoco nero su fuoco bianco. Un viaggio nella Bibbia Ebraica con traduzione dall'ebraico antico dell'autore; Dobbiamo un gallo ad Asclepio, monologo... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Articoli più venduti


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste