800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Manifesto per la Soppressione dei Partiti Politici

Simone Weil


Nuova ristampa
(1 recensioni1 recensioni)


Prezzo: € 6,00


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 1 disponibile: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 19 ore 16 minuti.
    Consegna stimata: Venerdì 20 Ottobre
  • Guadagna punti +12

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


Il semplice uso delle parole democrazia e repubblica obbliga a interrogarsi con estrema attenzione sulle seguenti questioni: come dare all'uomo la possibilità di esprimere il proprio giudizio sui grandi problemi della vita pubblica?

Come impedire che circoli tra il popolo, nel momento in cui sta esprimendo la sua volontà, una sorta di rabbia distruttiva collettiva?

Non è possibile parlare di legittimità repubblicana senza pensare a queste due domande.

Non è facile trovare delle soluzioni, ma è evidente, dopo un attento esame, che qualsiasi soluzione implica, prima di tutto, la soppressione dei partiti politici.

EditoreCastelvecchi
Data pubblicazioneMaggio 2008
FormatoLibro - Pag 63 - 11 x 18 cm
Nuova RistampaAprile 2017
ISBN8876156975
EAN9788876156977
Lo trovi in#Critica sociale
MCR-NR 18216
Simone Weil

Simone Weil (Parigi, 1909 – Ashford, 1943), nata da una famiglia di ebrei non praticanti, si laurea in Filosofia all’École Normale Supérieure e insegna nei licei di varie città di provincia. Nel 1934, per poter parlare con cognizione di causa della condizione... Leggi di più...


voto medio su 1 recensioni

1
0
0
0
0

Recensione in evidenza


Loris

Feroce e perentorio saggio breve della...

Feroce e perentorio saggio breve della straordinaria Simone Weil. Partendo dal vero spirito del "Contratto Sociale" di Rousseau, l'autrice riflette sul bene e la giustizia, analizza la passione (considerata il movente dell’ingiustizia e del crimine), si sofferma sulla questione della volontà generale e arriva a lucide conclusioni non solo sui partiti politici, ma anche sul senso di democrazia e repubblica. Nel particolare la Weil, mette a nudo i veri intenti dei partiti (crescita esponenziale verso forme di totalitarismo) e meccanismi per raccogliere consensi e mantenerli (leva sulle passioni collettive e pressione sul pensiero individuale delle persone). Ottimo libello per riflettere in generale sull’intero panorama odierno e capire di quanto inutilmente molta gente si riempia la bocca con parole oramai vuote di senso, tra cui "democrazia", "bene del paese" e "onestà".

Le 1 recensioni più recenti


icona

Loris

Feroce e perentorio saggio breve della...

Feroce e perentorio saggio breve della straordinaria Simone Weil. Partendo dal vero spirito del "Contratto Sociale" di Rousseau, l'autrice riflette sul bene e la giustizia, analizza la passione (considerata il movente dell’ingiustizia e del crimine), si sofferma sulla questione della volontà generale e arriva a lucide conclusioni non solo sui partiti politici, ma anche sul senso di democrazia e repubblica. Nel particolare la Weil, mette a nudo i veri intenti dei partiti (crescita esponenziale verso forme di totalitarismo) e meccanismi per raccogliere consensi e mantenerli (leva sulle passioni collettive e pressione sul pensiero individuale delle persone). Ottimo libello per riflettere in generale sull’intero panorama odierno e capire di quanto inutilmente molta gente si riempia la bocca con parole oramai vuote di senso, tra cui "democrazia", "bene del paese" e "onestà".

Recensione utile? (0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste