800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Il Libro Digitale dei Morti - Libro

Memoria, lutto, eternità e oblio nell'era dei Social Network

Giovanni Ziccardi




Prezzo di listino: € 15,00
Prezzo: € 12,75
Risparmi: € 2,25 (15 %)


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 1 disponibile: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 21 ore 50 minuti.
    Consegna stimata: Martedì 24 Ottobre
  • Guadagna punti +26

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


Il primo libro al mondo che ci racconta le conseguenze future della nostra vita digitale

Ogni giorno passiamo in media oltre 7 ore connessi a internet: aggiorniamo il nostro profilo Facebook, carichiamo foto su Instagram o Pinterest, mandiamo email di lavoro, scriviamo su Twitter, chattiamo su Whatsapp, acquistiamo su iTunes o Amazon: la nostra vita è ormai a tutti gli effetti una vita digitale, in cui ci muoviamo sparpagliando dietro di noi migliaia di dati sensibili.

Ma cosa resta di tutta questa vita digitale? Che fine fanno i nostri commenti, foto, acquisti, visualizzazioni, delle email e delle conversazioni in chat? Cosa sarà di tutti i nostri dati dopo la morte?

Domande che diventeranno sempre più attuali quando tra qualche anno molti social sembreranno veri e propri "cimiteri virtuali", pieni all'inverosimile di profili di utenti fantasma.

Esperto di investigazioni digitali e di diritto applicato alla rete, Giovanni Ziccardi prova a sbrogliare il complesso rapporto tra morte e vita digitale individuando due tendenze: il diritto all'oblio, minacciato da un sistema in cui tutto sembra esistere per sempre e, nella direzione opposta, il tentativo di sopravvivere alla morte.

Così, per esempio, da un lato è stato sviluppato un servizio capace di cancellare tutti i nostri dati nel momento in cui non rispondiamo a una email giornaliera; dall'altro si procede con gli esperimenti sulle intelligenze artificiali, aprendo la strada a una vita surrogata in cui la nostra identità digitale possa sopravviverci continuando a interagire con i nostri cari.

Da un avamposto del presente, Ziccardi osserva il futuro delle nostre vite digitali, costruendo un libro sorprendente, ricco e scorrevole, per aiutarci a sopravvivere in rete, o magari a scomparire del tutto.

Introduzione

I. Morte

1. Morte ed eredità digitale
2. I profili commemorativi e il death manager
3. La privacy del defunto
4. Il business dei becchini digitali
5. La condivisione e l’esposizione online del lutto e della malattia
6. La morte e il suicidio in diretta

II. Immortalità

7. L’immortalità dei dati digitali della persona
8. L’intelligenza artificiale e la vita oltre la morte
9. Il lutto perpetuo
10. L’immortalità nei videogiochi e nei giochi di ruolo

III. Oblio

11. La cancellazione delle proprie informazioni
12. La distruzione dei dati e l’oblio volontario
13. L’impossibilità di un oblio tecnico
14. Oblio digitale e reati: l’attualità del revenge porn
15. Esiste un “diritto all’oblio”?

EditoreUtet
Data pubblicazioneAprile 2017
FormatoLibro - Pag 259 - 15,5x22,5 cm
ISBN8851144527
EAN9788851144524
Lo trovi in#Attualità
MCR-NR 131746

Introduzione 

Il primo problema riguarda il comprendere lucidamente cosa sarà dei dati digitali di una persona dopo la morte e, soprattutto, chi potrà decidere cosa farne. Rimarranno per sempre visibili a tutti? Saranno aggiornati costantemente da parenti o amici? O, al contrario, saranno eliminati per sempre dopo un periodo d'inattività o, pur rimanendo in rete, saranno inaccessibili per chiunque?

Sembrano essere due le categorie, oltre ai singoli utenti, più interessate alla morte digitale: i gestori delle piattaforme di social network e i notai.

Per continuare a leggere, clicca qui: > Introduzione - Il Libro Digitale dei Morti

Giovanni Ziccardi

Giovanni Ziccardi, avvocato, giornalista ed ex hacker, insegna Informatica giuridica all'Università Statale di Milano. È autore di alcuni libri di diritto digitale, fra cui Internet, controllo e libertà (Raffaello Cortina 2015), L'odio online (Raffaello Cortina 2016), e del romanzo L'ultimo... Leggi di più...

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste