Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00


Il Cristianesimo: un'invenzione di "San" Paolo - Libro

Una storia di violenze, reinterpretazioni, mistificazioni e inganni

Francesco Esposito



(4 recensioni4 recensioni)


Prezzo di listino: € 13,90
Prezzo: € 11,82
Risparmi: € 2,09 (15 %)


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Alta disponibilità
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 17 ore 17 minuti.
    Consegna stimata: Mercoledì 31 Maggio
  • Guadagna punti +24

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Acquistati insieme


Acquista “Il Cristianesimo: un'invenzione di "San" Paolo + Antico e Nuovo Testamento - Libri Senza Dio - 2 Libri”: Conviene!

Il Cristianesimo: un'invenzione di "San" PaoloAntico e Nuovo Testamento - Libri Senza Dio
Prezzo di listino: € 28,80
Prezzo Totale: € 24,48
Risparmi: € 4,32

Acquista “Il Cristianesimo: un'invenzione di "San" Paolo + Apparizioni Mariane: il Grande Imbroglio - 2 Libri”: Conviene!

Apparizioni Mariane: il Grande ImbroglioIl Cristianesimo: un'invenzione di "San" Paolo
Prezzo di listino: € 28,80
Prezzo Totale: € 24,48
Risparmi: € 4,32

Descrizione


Il movimento cristiano primitivo fonda le sue radici storiche in un periodo tumultuoso e violento. Il popolo ebraico si ritrova ad affrontare la dura realtà dell’epoca: da una parte il giogo romano sempre più duro; mentre dall'altra gli animi degli ebrei più delusi, e riuniti in movimenti settari il cui scopo è difendere la propria identità ebraica e la libertà della terra di Israele. Ed è in questo contesto poco equilibrato che spicca la figura di Gesù di Nazareth.

Senza voler mettere in discussione la fede dei singoli, i testi più antichi dimostrano un’esistenza profondamente terrena e umana di Gesù, Paolo o Pietro, figure molto diverse da quella che è la versione ufficiale della religione.

Ricostruendo parte della sua predicazione pubblica dai testi più antichi, si può notare come per Gesù sia inevitabile lo scontro durissimo con la disastrosa situazione politica e sociale del suo tempo. Con la sua scomparsa i discepoli in fuga iniziano a rielaborare il suo messaggio tentando di conciliarlo con l'evento tragico della crocifissione. 

Tale comunità tanto disomogenea trova però in Giacomo il Giusto, il fratello di Gesù, il nuovo leader carismatico, la cui personalità è riconosciuta persino dai suoi oppositori più feroci, fra cui un ex-fariseo ebreo conosciuto come Saulo (Paolo di Tarso). Questi, da violento persecutore della nascente comunità, si auto-proclama suo migliore portavoce mostrandosi, nelle lettere scritte di suo pugno, con un forte carattere individualista, a tratti megalomane, e con un chiaro "arrivismo apostolico", che sfocia in una rielaborazione della tradizione mosaica in funzione della sua personalissima dottrina del "Cristo Risorto".

Quali erano le intenzioni di Paolo? Poteva fregiarsi del titolo di Apostolo pur non avendo mai conosciuto Gesù? E soprattutto, la dottrina insegnata da Paolo aveva una continuità storica con la dottrina professata dal Gesù storico?

Queste e molte altre domande che non daranno una risposta certa e definitiva, ma che insinueranno il dubbio, che stuzzicheranno la curiosità del lettore attento e che porteranno all'avvio di un personale percorso di conoscenza che va oltre la verità ufficiale.

Questo libro vuole essere l'inizio di un percorso, che parte dai primi documenti cristiani storicamente riconosciuti: le lettere di Paolo di Tarso, antecedenti ai Vangeli e ad ogni altro documento che compone il canone del Nuovo Testamento. Sarà opportuno capire come il movimento cristiano si sia formato, perché, in quale contesto storico, sociale e politico.

Prefazione di Mauro Biglino

Un libro come questo fornisce elementi di riflessione, è uno strumento per le menti aperte.
Mauro Biglino

Prefazione

Introduzione

1. E voi chi dite che io sia?

2. Attese messianiche

  • I diversi movimenti religiosi
  • I farisei
  • I sadducei
  • La Quarta Filosofia
  • Giuda il Galileo e il messianismo degli zeloti
  • Gli esseni
  • Il nuovo movimento ebraico che professava la Resurrezione di un morto in croce
  • Quali seguaci?
  • Conclusioni

3. I veri protagonisti del cristianesimo primitivo

  • Paolo di Tarso (7 d.C. circa - 66 d.C. circa)
  • Giacomo il Giusto (… - 62 circa a Gerusalemme)
  • La famiglia di Gesù
  • Conclusioni sul membro più importante del movimento apostolico
  • Pietro (4 d.C. circa - 67 d.C. circa)

4. Paolo di Tarso, Apostolo dei gentili

Quale tipo di indagine e quali lettere?

Prima lettera ai Tessalonicesi
Dissidi con i giudei di Tessalonica
Conclusioni

Prima lettera ai Corinzi
Fede in un solo uomo risorto, ma voci diverse nel suo unico messaggio
La vera natura dell’Apostolo
Il velo per le donne e la natura degli angeli
La testimonianza delle donne
Corpo e sangue di Cristo?
La natura della Resurrezione
Conclusioni

Seconda lettera ai Corinzi
Ha inizio il distacco
Perdita di una comunità?
Conclusioni

Lettera ai Galati
L’ombra del dubbio fra i Galati
Differenza di vedute
Paolo contro la comunità apostolica
Conclusioni

Lettera ai Romani
Terreno fertile per la sua predicazione
Conclusioni

Paolo e Giacomo
Lettera ai Filippesi e Lettera a Filemone
Lettera di Giacomo

5. Cristianesimo paolino o cristianesimo pagano?

  • La fortuna della dottrina paolina
  • L’eco della comunità giudaico-cristiana
  • Delocalizzazione e centralizzazione
  • Predicazione fra i gentili
  • Le donne e gli schiavi

Conclusioni

Bibliografia

Sinossi
L’autore

EditoreUno Editori
Data pubblicazioneNovembre 2016
FormatoLibro - Pag 166 - 14 x 20 cm
Lo trovi in#La religione nella storia #Saggistica e religione

Introduzione

“Il solito libro su Gesù e Paolo”, “Un altro che vuole raccontarci come sono andate le cose secondo il suo modo di vedere”, “Ma non ne escono abbastanza di libri del genere?”… Sono solo alcuni dei commenti che verranno espressi alla vista di questo volume.

Sì, è vero, sto scrivendo un libro su Gesù e su Paolo, ma con la precisa intenzione di voler cominciare un percorso.

Per continuare a leggere, clicca qui: > Introduzione - Il Cristianesimo: un'invenzione di "San" Paolo

Francesco Esposito

Francesco Esposito, Lamezia Terme (CZ) classe 1986, laurea magistrale in Scienze Filosofiche e Master in Editoria Digitale. Il principale interesse si basa sugli studi personali, per oltre dieci anni, dedicati al cristianesimo primitivo e pre-conciliare, presentando una tesi magistrale sul De... Leggi di più...


voto medio su 4 recensioni

1
1
2
0
0

Recensione in evidenza


Pietro

Interessante.

Sa descrivere bene scenari oscuri che nonostante sembrino di pubblico dominio, almeno nell'ambiente accademico, rimane un mistero per tutti gli altri. In fondo diventa chiaro il motivo leggendo il libro.

Le 4 recensioni più recenti


icona

Amalia
Acquisto verificato

Scarso

Non vale assolutamente il prezzo di listino: ben 13,90 euro per poche pagine non particolarmente ben scritte, ripetitive in moltissimi punti. Il libro, troppo semplicistico, non è degno nemmeno di essere presentato come tesina di laurea triennale. Per come viene descritto, il povero lettore che lo acquista, si aspetterebbe roba molto più corposa ed esaustiva anziché questo trattatello da liceale, basato su varie scopiazzature di libri di autori ben più competenti e seri, citati nella bibliografia. Meglio spendere di più ma trovare testi e autore più preparati e in grado di interessare senza ammannire squallidi e sterili commenti privi di una qualsivoglia forma letteraria, come fa questo "esperto". Mi è spiaciuto che un autore del calibro di Mauro Biglino, ci cui ho letto molti suoi interessanti testi, abbia messo la sua firma per presentare un libro così povero di contenuti. Sconsigliato, anche con lo sconto!

(1 )

icona

Paolo
Acquisto verificato

Ottimo libro

Ottimo libro storico sulla figura di Saulo di Tarso e della tumultuosa creazione delle basi del moderno cristianesimo. Ottima la spiegazione storica degli eventi ma, avrei preferito più accenni sulla figura del personaggio e i suoi rapporti prima con gli ebrei e poi con i romani. Ad un tratto secondo me, si perde la vera motivazione che ha portato alla creazione di una "religione" a tutti gli effetti per far posto alla analisi delle lettere vere e proprie.

(1 )

icona

Fernanda
Acquisto verificato

Interessante, ma non particolarmente esauriente

Testo ben leggibile, interessante per le ipotesi che fa di lettura della storia. L'ho trovato non troppo esauriente sulla biografia di san Paolo, mi sarebbe piaciuto inquadrare meglio il personaggio, e spendere poi qualche ipotesi e spiegazione in più sul suo martirio, che viene solo accennato.

(1 )

icona

Pietro

Interessante.

Sa descrivere bene scenari oscuri che nonostante sembrino di pubblico dominio, almeno nell'ambiente accademico, rimane un mistero per tutti gli altri. In fondo diventa chiaro il motivo leggendo il libro.

(1 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste