+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

Euroinomani — Libro

Come l'euro ha ucciso l'Europa - Il risveglio dei popoli contro le élite

Alessandro Montanari



(2 recensioni 2 recensioni)


Prezzo: € 14,90


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 3 disponibili: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 5 ore 15 minuti.
    Consegna stimata: Giovedì 14 Novembre
  • Guadagna punti +15

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

assistenza clienti
Descrizione

Dieci anni di crisi economica sembrano aver distrutto il mito positivo dell'Europa, alimentando l'insofferenza verso Bruxelles, la rigidità dei trattati e la soffocante leadership tedesca.

Ma com'è stato possibile che i partiti populisti e sovranisti siano arrivati, in Italia, a raccogliere il 50% dei consensi?

Questo clamoroso successo si deve in larga parte ai cosiddetti "euroinomani". Così Alessandro Montanari definisce tutti quei politici, quegli economisti e quei giornalisti che per troppi anni si sono rifiutati di riconoscere l'oggettiva anomalia dell'euro, ostinandosi a negare il sostanziale fallimento dell'austerità espansiva e sposando acriticamente il nuovo ordine della globalizzazione.

Brexit, la vittoria di Trump e le elezioni italiane dimostrano però che i popoli stanno invertendo la Storia.

Quella che è iniziata infatti non è una protesta, ma una rivolta: contro la disuguaglianza crescente, contro l'impoverimento del lavoro, contro la finanziarizzazione dell'economia, contro le delocalizzazioni predatorie e, soprattutto, contro il dominio delle élite.

Un testo prezioso per vedere la realtà in modo diverso.

In questo libro scoprirai:

  • l'anomalia dell'euro;
  • i veri scopi dell'austerity;
  • il fallimento del neo-liberismo.

Prefazione Introduzione

L'Italia che avevamo e che ci è stata portata via

  1. Populisti contro euroinomani
  2. L'euro è una follia. Lo diceva anche Mario Draghi
  3. 3%, la regola in cui non crede nessuno
  4. Germania, grande modello di virtù o di furbizia?
  5. Siamo cittadini italiani, non sudditi europei
  6. Se l'Europa muore è per colpa degli euro-liberisti
  7. Globalizzazione, la nostra nuova Babele
  8. La retorica anti-casta è un'arma delle élite
  9. Finanziamento pubblico uguale interesse pubblico
  10. E ora chi caccerà i mercanti dal tempio?
  11. "Truccare" le statistiche per sembrare più belli
  12. La favola delle banche solide, vendute a un euro
  13. Fermiamo questi manager e torniamo da Olivetti
  14. Vietato delocalizzare. Ora ricostruiamo l'Italia
  15. Studenti a scuola e politici al lavoro
  16. L'idea di Caffè: solo lo Stato può salvarci dai robot
  17. La truffa dell'odio sociale per i dipendenti pubblici
  18. I nuovi diritti al posto del diritto al lavoro
  19. La Guerra fredda torna in forma di farsa (globale)
  20. Disobbedire alla politica che obbedisce ai mercati
  21. Salvare la nostra lingua per salvarci dal nulla
  22. Tante scuse per un'altra follia: abolire il contante

Conclusioni - Il diritto di dire no a un "nuovo" che non è "meglio

L'autore

EditoreUno Editori
Data pubblicazioneLuglio 2018
FormatoLibro - Pag 237 - 14 x 20 cm
ISBN8899912874
EAN9788899912871
Lo trovi inLibri: #Crollo economico
MCR-NR 155645

Approfondimenti Speciali

Leggi un capitolo tratto dal libro

In due recenti rapporti l’Istat e la nostra Banca Centrale ci hanno spiegato che l’Italia è un Paese lacerato, nel quale le diseguaglianze, nonostante i segnali di risveglio del Pii, tendono ad aumentare anziché a ridursi.

Per continuare a leggere, clicca qui: > L'Italia che avevamo - Estratto da "Euroinomani"


voto medio su 2 recensioni

1
0
1
0
0

Recensione in evidenza

Damiano Acquisto verificato

Una perla

In un mare di informazione a senso unico questo libro restituisce il sorriso e apre la mente. Scritto con ottimo stile ribalta ogni pregiudizio restituendo la verità in una narrazione magistrale. Coraggioso e limpido. Si legge tutto d un fiato.

(0 )

Le 2 recensioni più recenti


icona

dramatic

Libro amaro di un giornalista maturo

Il libro sarebbe da una stella ma oggi mi sento buono e preferisco dargli tre stelle,decisi di acquistarlo più di un anno fa visto il prezzo risicato. Libro di facile lettura con bibliografia scarna. Molte sono le tesi non condivisibili all'interno dell'opera prima,mi limiterò a citarne qualcuna- l’autore suggerisce che bisogna aumentare la spesa pubblica per mantenere l’occupazione senza tener conto che la spesa rappresenta già la metà del PIL del paese. Così come quando consiglia l’aumento del deficit,ma non tiene conto che il conseguente aumento del debito pubblico farebbe aumentare il costo del servizio del debito stesso che non è più con la liretta nazionale. Il libro non spiega l'evoluzione storica del sistema monetario,l'evoluzione del sistema economico e i centri di potere che operano dietro le quinte. LIBRO PER ME INSUFFICIENTE

Recensione utile? (0 )

icona

Damiano
Acquisto verificato

Una perla

In un mare di informazione a senso unico questo libro restituisce il sorriso e apre la mente. Scritto con ottimo stile ribalta ogni pregiudizio restituendo la verità in una narrazione magistrale. Coraggioso e limpido. Si legge tutto d un fiato.

Recensione utile? (0 )


Articoli più venduti


Le Quattro Rivelazioni — Libro

(23)

€ 9,68 € 12,90 (25%)

Mangiare Bene per Sconfiggere il Male — Libro

(28)

€ 11,90 € 14,00 (15%)

Curarsi con la Candeggina? — Libro

(41)

€ 19,47 € 22,90 (15%)

Ventuno Giorni per Rinascere — Libro

(38)

€ 11,90 € 14,00 (15%)

Medical Medium - Guarire il Fegato — Libro

(2)

€ 21,17 € 24,90 (15%)

Cura il Tuo Diabete — Libro

€ 24,65 € 29,00 (15%)

Sadhana Guidelines — Libro

€ 19,98 € 23,50 (15%)

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.