800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Don Vito - Libro

Le relazioni segrete tra stato e mafia nel racconto di un testimone d'eccezzione

Massimo Ciancimino, Francesco La Licata




Prezzo: € 9,50


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 1 disponibile: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 22 ore 56 minuti.
    Consegna stimata: Giovedì 28 Settembre
  • Guadagna punti +19

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


Un viaggio senza ritorno nei gironi infernali della storia italiana più recente.

Quarant'anni di relazioni segrete e inconfessabili, tra politica e criminalità mafiosa, tra Stato e Cosa nostra.

Perno della narrazione è la vicenda di Vito Ciancimino, "don Vito da Corleone", uno dei protagonisti della vita pubblica siciliana e nazionale del secondo dopoguerra, personaggio discutibile e discusso, amico personale di Bernardo Provenzano, potentissimo assessore ai Lavori pubblici di Palermo, per una breve stagione sindaco della città, per decenni snodo cruciale di tutte le trame nascoste a cavallo tra mafia, istituzioni, affari e servizi segreti.

A squarciare il velo sui misteri di "don Vito" è oggi un testimone d'eccezione: Massimo, il penultimo dei suoi cinque figli, che per anni gli è stato più vicino e lo ha accompagnato attraverso innumerevoli traversie e situazioni pericolose.

Il suo racconto riscrive pagine fondamentali della nostra storia: il "sacco di Palermo", la nascita di Milano 2, Calvi e lo Ior, Salvo Lima e la corrente andreottiana in Sicilia, le stragi del '92, la "Trattativa" tra pezzi dello Stato e Cosa nostra, la cattura di Totò Riina, le protezioni godute da Provenzano, la fondazione di Forza Italia e il ruolo di Marcello Dell'Utri.

Attualmente la testimonianza di Massimo Ciancimino è vagliata con la massima attenzione da cinque Procure italiane e non è possibile anticipare sentenze.

Una vera e propria epopea politico-criminale per troppo tempo tenuta nascosta.

EditoreFeltrinelli
Data pubblicazioneFebbraio 2013
FormatoLibro - Pag 313 - 12,5x19,5
ISBN8807723980
EAN9788807723988
Lo trovi in#Mafia
MCR-NR 9788807723988

Massimo Ciancimino è nato a Palermo nel 1963. È il più piccolo dei figli maschi di Vito, il politico più chiacchierato (e processato) per i suoi legami con la mafia. Non aveva ancora diciotto anni quando fu scelto dal padre come segretario-tuttofare, entrando così direttamente nei misteri... Leggi di più...

Francesco La Licata ha cominciato nel 1970 lavorando in cronaca per "L'Ora di Palermo" e poi occupandosi delle più importanti vicende siciliane: la scomparsa di Mauro De Mauro, l'assassinio del procuratore Pietro Scaglione, la guerra di mafia e i processi che ne scaturirono. All'inizio degli... Leggi di più...


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Articoli più venduti


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste