800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Un omaggio a scelta tra 20 straordinari articoli! Hai solo giorni ore min sec Scopri come >

Dell'Arte Norcina - Libro

che trasfoma il porcello in salame, prosciutto, pancetta, culatello, zampone, lardo, cotechino.....

Adriano del Fabbro




Prezzo di listino: € 4,00
Prezzo: € 3,40
Risparmi: € 0,60 (15 %)


Aggiungi ai preferiti
  • Disponibilità: 15 giorni

    Lo ordiniamo solo per te.
    Spedizione stimata entro 15 giorni
  • Guadagna punti +4

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


Secondo alcuni studiosi, i maiali domestici, della famiglia dei Suidi, deriverebbero dal cinghiale (Sus scrofa o Sus ferus), che già 10 milioni di anni fa era molto diffuso sia in Europa che in Asia e nel Nord Africa.

Secondo altri, oltre al cinghiale avrebbero partecipato alla formazione della specie e delle razze attuali il Sus vittatus, dell'Asia meridionale, a testa corta, tronco tozzo, zampe brevi e apprezzabili capacità di ingrassare (attualmente esistente in Cina, Indonesia e India), e il Sus mediterraneus derivato da incroci di forme selvatiche europee e asiatiche.

Le prime raffigurazioni dei progenitori del suino sono state graffite nel sud della Rhodesia e sulla parete della grotta di Altamira (Spagna) circa 40.000 anni fa.

Dove avvenne la prima domesticazione è incerto, ma le risultanze archeologiche (circa 7.000-5.000 a.C.) si concentrano in Cina, nel Medio Oriente e nel Mediterraneo orientale. In Mesopotamia, nel 3.500 a.C., esistevano maiali già addomesticati da tempo, tanto da presentare notevoli variazioni morfologiche indotte dalla selezione.

Il ritrovamento più antico, nella Turchia Sud-orientale, risale all'8.000 a.C. circa. In questo sito l'addomesticamento del maiale precede la coltivazione del grano o dell'orzo, testimoniando che capre e pecore non furono i primi animali allevati dall'uomo, ma seguirono il maiale.

Attualmente nel mondo esistono 90 razze e 200 varietà.

EditoreEdizioni Del Baldo
Data pubblicazioneNovembre 2013
FormatoLibro - Pag 80 - 13,5x21 cm
Ultima ristampaLuglio 2014
ISBN8867211808
EAN9788867211807
Lo trovi in#Prodotti Tipici
MCR-NR 81780

Adriano Del Fabro è un giornalista indipendente friulano, scrive su quotidiani, siti web, riviste e periodici a diffusione nazionale e regionale. Nella sua attività di divulgazione tecnica e culturale, ha pubblicato una sessantina di libri e manuali sulle tematiche dell'agricoltura biologica,... Leggi di più...

Dello stesso autore


Abbecedario dei Vini d'Italia - Libro

€ 10,03 € 11,80 (15%)

Vedi tutte le pubblicazioni


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Articoli più venduti


Grande Manuale di Erboristeria. Vol. 1

(2)

€ 29,33 € 34,50 (15%)

Il Volto Occulto di Gesù - Libro

€ 27,20 € 32,00 (15%)

All'Origine Fu la Vibrazione

(4)

€ 16,15 € 19,00 (15%)

Problemi dell'Alimentazione

(2)

€ 6,80 € 8,00 (15%)

La Terapia Chelante - Libro

(9)

€ 11,48 € 13,50 (15%)

Effetto Biofilia - Libro

(3)

€ 13,18 € 15,50 (15%)

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. — Nimaia e Tecnichemiste