+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-18, Sab 08-12

Articolo non disponibile - Servizio Avvisami disponibile

Breve Storia della Menzogna — Libro

Prolegomeni

Jacques Derrida



(1 recensioni 1 recensioni)


Prezzo di listino: € 8,00
Prezzo: € 7,60
Risparmi: € 0,40 (5 %)
Articolo non disponibile

Servizio Avvisami
Ti contatteremo gratuitamente e senza impegno d'acquisto via email quando il prodotto sarà disponibile

Procedendo dichiaro di essere maggiorenne e acconsento al trattamento dei miei dati per l'uso dei servizi di Macrolibrarsi.it (Privacy Policy)

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Prodotti simili
Descrizione
La favola e il mito mentono? E cosa c’è dietro il concetto greco di «phantasma», ‘apparizione’, ‘ombra’? La menzogna fa parte strutturalmente della cultura umana? E quali sono le sue ragioni profonde? Per esempio, riflettiamo: molti animali si travestono, si mimetizzano, cacciano con sotterfugi e inganno. Ma solo l’uomo è in grado di architettare, dal profondo della mente creativa, quella costruzione verosimile, efficace e terribile che è la menzogna:
«Perché inizialmente e nella sua determinazione classica, la menzogna non è l’errore. Si può essere nell’errore, ci si può ingannare, è possibile anche dire il falso senza cercare di ingannare e quindi senza mentire. […] «Pseudos», in greco, può significare la menzogna così come la falsità, l’astuzia o l’errore, l’inganno, la frode così come l’invenzione poetica, moltiplicando i malintesi su ciò che un malinteso può voler dire…».
EditoreCastelvecchi
Data pubblicazioneMaggio 2006
FormatoLibro - Pag 122 - 11x16,5
ISBN8876151273
EAN9788876151279
Lo trovi inLibri: #Saggi e racconti
MCR-NR 13870

Jacques Derrida, (1930-2004), tra i maggiori filosofi francesi del secolo XX, ha avviato e sviluppato il metodo della decostruzione. Il suo pensiero ha profondamente influenzato e trasformato diversi campi del sapere, dalla filosofia (analizzata in tutti i suoi fondamenti, tradizioni e concetti),... Leggi di più...


voto medio su 1 recensioni

0
1
0
0
0

Recensione in evidenza

Silvana

Lo scrittore Derrida parte da un...

Lo scrittore Derrida parte da un presupposto utile e fondamentale, prima di affrontare questa interessante e piacevole lettura di saggistica: la menzogna non deve appartenere soltanto al sapere storico. Nella sua determinazione classica infatti la menzogna non appartiene all'errore; Derrida affronta la tematica con intelligente fiutio, richiamando alla memoria personalità affluenti nel sapere filosofico e non. Derrida infatti suggerisce di percepire la menzogna non come un semplice stato o come una risposta e un atteggiamento, quanto com un atto internazionale. Ciò che emerge a termine della lettura è proprio il carattere metafisico che lo scrittore Derruida ha saputo individuare nella menzogna, attraverso delle ricostruzioni storiche, ricordi a informazioni e riflessioni compiute da alcuni filosofi, senza dimenticarsi del lettore, a cui sopraggiunge un invito piacevole, spesso premeditato ma rinnovato dalla dinamicità con cui il libro si propone, nell'esposizione chiara e intelligente dei concetti.

(0 )

Le 1 recensioni più recenti


icona

Silvana

Lo scrittore Derrida parte da un...

Lo scrittore Derrida parte da un presupposto utile e fondamentale, prima di affrontare questa interessante e piacevole lettura di saggistica: la menzogna non deve appartenere soltanto al sapere storico. Nella sua determinazione classica infatti la menzogna non appartiene all'errore; Derrida affronta la tematica con intelligente fiutio, richiamando alla memoria personalità affluenti nel sapere filosofico e non. Derrida infatti suggerisce di percepire la menzogna non come un semplice stato o come una risposta e un atteggiamento, quanto com un atto internazionale. Ciò che emerge a termine della lettura è proprio il carattere metafisico che lo scrittore Derruida ha saputo individuare nella menzogna, attraverso delle ricostruzioni storiche, ricordi a informazioni e riflessioni compiute da alcuni filosofi, senza dimenticarsi del lettore, a cui sopraggiunge un invito piacevole, spesso premeditato ma rinnovato dalla dinamicità con cui il libro si propone, nell'esposizione chiara e intelligente dei concetti.

Recensione utile? (0 )


Articoli più venduti


Curarsi con la Candeggina? — Libro

(57)

€ 21,76 € 22,90 (5%)

Vasocottura Facile — Libro

(26)

€ 16,06 € 16,90 (5%)

L'Importanza della Vitamina C — Libro

(36)

€ 14,16 € 14,90 (5%)

Il Qigong delle Dita — Libro

(6)

€ 8,46 € 8,90 (5%)

La Pancia Lo Sa — Libro

€ 15,20 € 16,00 (5%)

Protocollo Contagio — Libro

(1)

€ 14,25 € 15,00 (5%)

Legumi Semi Preziosi — Libro

€ 11,40 € 12,00 (5%)

Dolcezze Macromediterranee — Libro

€ 15,20 € 16,00 (5%)

Zuppe che Scaldano il Cuore — Libro

€ 14,25 € 15,00 (5%)

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.