+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-18:00

Migliora i risultati

Filtro Pubblicazione

Hannah Arendt

Hannah Arendt

Hannah Arendt (Hannover 1906 – New York 1975), allieva di Husserl, Heidegger e Jaspers, nel 1933 dovette emigrare in Francia a causa delle persecuzioni contro gli ebrei. Dal 1941 insegnò Filosofia politica a Chicago e New York. Della sua vasta produzione – dalla teoria politica alla filosofia, dalla storia della cultura ebraica alla letteratura moderna – segnaliamo in edizione italiana: Le origini del totalitarismo,Rahel Vernhagen. Storia di un’ebrea, Tra passato e futuro, Sulla rivoluzione, La disobbedienza civile e altri saggi, Politica e menzogna, Ebraismo e modernità, La banalità del male, Responsabilità e giudizio.

Totale articoli: 1

La Banalità del Male — Libro

Eichmann a Gerusalemme

(2)

Autore: Hannah Arendt
Editore: Feltrinelli
Libro - Pag 348 - Settembre 2013
Nuova ristampa

Solo 1 disponibile: affrettati!

€ 12,00

Carrello

Disponibilità: Immediata

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.