+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-19, Sab 08-12

Articolo non disponibile - Servizio Avvisami disponibile

Storia Misteriosa della Terra — Libro

La scienza di fronte al mistero

Michele Manher




Prezzo di listino: € 16,00
Prezzo: € 13,60
Risparmi: € 2,40 (15%)
Articolo non disponibile Richiesto da 1 persona

Servizio Avvisami
(1 visitatore ha richiesto di essere avvisato)
Ti contatteremo gratuitamente e senza impegno d'acquisto via email quando il prodotto sarà disponibile

Procedendo dichiaro di essere maggiorenne e acconsento al trattamento dei miei dati per l'uso dei servizi di Macrolibrarsi.it (Privacy Policy)

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Acquistati insieme


Descrizione

Cosa mostrano i reperti archeologici antichi? Quali nuove storie portano alla luce?

La documentazione messa in campo da Michele Manher in questo libro dimostra come la scienza evoluzionista, che fonda spesso le sue “evidenze" su dati "trattati" (o deliberatamente omessi), diffonde una falsa immagine della realtà, nichilista e materialista, mentre da sempre trionfa la vita con il suo mistero.

L’Australia dell’Era mesozoica, quando si trovava ancora nei pressi del Circolo Polare Antartico, era popolata da dinosauri d’ogni genere e taglia e, nelle sue regioni più fredde – come hanno dimostrato i ritrovamenti fossili –, da agili dinosauri erbivori.

Come potevano quegli animali, che oltretutto erano anche a sangue freddo, affrontare l’inverno antartico?

E poi: il ritrovamento nelle Americhe di resti fossili appartenuti a dinosauri lunghi 35 metri, dotati di arti per la deambulazione sulla terraferma e del peso stimato di 130 tonnellate, lascia tuttora stupe-fatti; simili animali avrebbero dovuto restare schiacciati dal loro stesso peso, piuttosto che pascolare tra le conifere del Giurassico. E ancora: un pesce come il celacanto, una rana come la leiopelma, un rettile come il tuatara e un mammifero come l’opossum sono animali di cui non ci sono più tracce fossili negli strati degli ultimi 65 milioni di anni e che tuttavia non solo sono inaspettatamente vivi e vegeti nei nostri giorni, ma non hanno subìto alcuna evoluzione nelle loro forme fisiche e nessun cambiamento nelle loro abitudini di vita.

Ecco alcuni degli enigmi affrontati in questo libro da Michele Manher che, per dare loro risposta, fa ricorso a un criterio scientifico usato molto di rado: quello della interdisciplinarietà e del confronto tra i dati scientifici di branche della conoscenza anche molto diverse tra loro.

Il risultato è il raggiungimento di scoperte sorprendenti.

Editore Phasar Edizioni
Data pubblicazione Febbraio 2019
Formato Libro - Pag 183 - 15x21 cm
ISBN 8863580065
EAN 9788863580068
Lo trovi in Libri: #Ricerche archeologiche
MCR-NR 166665

Michele Manher è membro del C.I.R.P.E T. (Comitato Interdisciplinare per le Ricerche Protostoriche E Tradizionali) e collabora con riviste di settore nazionali ed estere. Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni

Spesso acquistati insieme



nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Articoli più venduti


Macrolibrarsi, di Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente, 1705 47522 Cesena (FC) - P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409 - Reg. Impr. di Forlì-Cesena n.293305 - Capitale Sociale € 12.000 I.V. - Licenza SIAE 4207/I/3993 — SDI NSIIURR