Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Sogni di un Satiro Danzante - Libro

Pierluigi D'agostino




Prezzo: € 12,00


21 Gennaio 2017 - Questo prodotto, denominato Sogni di un Satiro Danzante - Libro, il cui ideatore è Pierluigi D'agostino, ha come tema Letture e più precisamente nella sottocategoria Saggi e racconti. Dato alle stampe da Scrittura Creativa e pubblicato nel mese di Novembre 2012 , si trova in stato di "Fuori Catalogo". Questo libro costa € 12,00.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

È davvero una sensazione notturna e danzante quella che si assapora nei versi di Pierluigi D'Agostino, tra effluvi raccolti da fiumi, respiri, onde, sogni.

La sua giovanis­sima testimonianza, in questa opera d'esordio, incontra già decifrazioni antiche, assorbite dai segni di simbo­lismi capaci di evocare seduzioni che ricordano i versi folgoranti di Mallarmé "Quelle ninfe voglio incantare! / Sì chiaro / svola il loro fresco incarnato per l'aria / fìtta di sonni / Un sogno baciai?", oltre l'estenuata riprova di tempi e spazi che la storia concede.

Un recupero del tut­to novecentesco di elementi che hanno caratterizzato il mitomodernismo dei primi anni novanta, nella corrente guidata da Giuseppe Conte? O forse un registro definito da una sinestesia complice ed ammiccante, alla trasfor­mazione devota? Incombe un pericolo, un presagio che D'Agostino accompagna a ciò che rimane del tema del viaggio iniziatico e della solitudine inconciliabile.

C'è una stasi superata nella prigionia "scherzosa e irrequie­ta" che consente l'ipotesi più solida, accennata e scoper­ta, dell'esserci nel tempo; dove una consolazione rimane all'orizzonte delle possibilità enumerate, delle distanze annientate, terre desolate, frammenti che, tuttavia, ven­gono in qualche modo recuperati, avvolti nella ritmica consistenza dei versi che si coniugano in strofe portanti dove i segni sono alture, rilievi eseguibili sul tracciato di una conduzione catartica, nei sensi e nell'ascolto di un possibile cenno.

Il congedo è poi ulteriore tema epifa­nia); vita di spirituale mediazione in un tangibile oltre, condotto ed enunciato nei ciclici eventi della metamor­fosi mirabile.

Il dialogo è muto ma covidoso, fuggito per inespressa sentenza; il bagno di Narciso intende porci a confronto con l'ossimoro, la funzione dei contrari, la vocazione ad una auspicata sintesi che D'Agostino inse­gue e anela, nella trama delle tessiture dove il bosco dei simboli ospita il tempo del canto e del gioco. Una nuova e antica poetica del mito, quindi, emerge nella partitu­ra evocativa di questi versi, dove sospiro e turbamento costituiscono il viatico; oltre rimorso, dubbio, preghie­ra, salvezza, imprevedibili opposti, inaspettate svolte. Davvero un ondeggiare fonetico quasi scandito da indizi fluttuanti nell'accezione di Tynjanov, così come, ritor­nando al mitomodernismo, amava evocare Dorian Veru-da, amante di Eschilo e di Pindaro, fedele d'amore di un codice arcaico ma, oltre il dire, salvifico.

Andrea Rompianesi

EditoreScrittura Creativa
Data pubblicazioneNovembre 2012
FormatoLibro - Pag 64 - 13x21
Lo trovi in#Saggi e racconti

Pierluigi D'Agostino è nato a Roma nel 1992 , studia filosofia presso l'Università di Tor Vergata Leggi di più...

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste