800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Robustezza e Fragilità - Libro

Che fare? Il cigno nero tre anni dopo

Nassim Nicholas Taleb



(1 recensioni1 recensioni)


Prezzo: € 9,00


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 2 disponibili: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 52 ore 39 minuti.
    Consegna stimata: Martedì 22 Agosto
  • Guadagna punti +18

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


Tre anni dopo la pubblicazione del "Cigno nero", un "racconto filosofico" acclamato in tutto il mondo, Nassim Nicholas Taleb fa il bilancio della vita del suo libro.

L'idea talebiana del Cigno nero ha conquistato milioni di lettori e fecondato la ricerca in campi molto diversi, dalla filosofia alla statistica, dalla sociologia alla psicologia, agli studi sul clima, alla medicina. Meno feconda questa idea si è rivelata invece in economia, l'area più immediatamente vicina agli interessi dell'autore.

Sulla crisi del 2008, e sugli economisti che dovrebbero analizzarla e curarla, Taleb si sofferma in questo nuovo libro, con annotazioni che hanno il sapore dell'ironia e dello scetticismo. E, ancora una volta, ribalta i sedicenti "esperti di rischi" che in questi tre anni hanno risposto all'autore con ostilità, dimostrando la loro inguaribile cecità ai Cigni neri.

"Robustezza e fragilità" riassume tre anni di vita di un'idea forte, in grado di modificare i nostri paradigmi mentali; tre anni che hanno anche trasformato, in meglio, la vita dell'autore.

Taleb ha incontrato filosofi, scrittori, scienziati, uomini di stato, lettori comuni e persino buoni economisti, si è confrontato con loro, ne ha ascoltato conferme e obiezioni, ha visto crescere e svilupparsi la sua idea nel mondo.

Da questi incontri è nato "Robustezza e fragilità", il suo nuovo racconto filosofico dove, fornendoci una carta topografica dell'Estremistan, Taleb ci insegna come muoverci in un mondo dominato dal caso e dall'incertezza.

EditoreIl Saggiatore
Data pubblicazioneGennaio 2013
FormatoLibro - Pag 149 - 13,5x20
Lo trovi in#Auto-aiuto
Nassim Nicholas Taleb

Nassim Nicholas Taleb ha dedicato la sua vita allo studio dei processi (percettivi, sociali e cognitivi) di fortuna, incertezza, probabilità e conoscenza. Saggista, empirista, operatore di borsa e filosofo, insegna Scienze dell’incertezza alla University of Massachusetts. È diventato famoso a... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni

Prodotti correlati



voto medio su 1 recensioni

0
1
0
0
0

Recensione in evidenza


Silvana

Terzo libro dello scrittore Nicholas Nassim...

Terzo libro dello scrittore Nicholas Nassim Taleb, che segue "Giocati dal Caso" e "Il Cigno Nero". Libro molto interessante, qualche volta ironico ma assolutamente consapevole e geniale. Interessante è la parte in cui si parla dei due cigni neri: il primo è Hitler, l'altro invece è l'affermazione di Google. Lo scrittore infatti spiega il motivo per cui questi "eventi sono da considerarsi dei cigni neri". Principalmente, un cigno nero vuole alludere allo stupore che colpisce und eterminato paese, quel dominio che può creare un singolo evento. Altre pagine inoltre vogliono soffermarsi su alcuni aspetti che hanno causato la crisi finanziara, ma tutto questo con apparente disinvoltura, poichè lo scrittore ha ponderato bene ogni parole, documentato e motivato ogni singolo intreccio narrativo. Libro dalle sfumature diverse, tinte forti e attuali che analizzano il complesso e restituiscono un'sperienza molto interessante, fresca e appagante al lettore.

Le 1 recensioni più recenti


icona

Silvana

Terzo libro dello scrittore Nicholas Nassim...

Terzo libro dello scrittore Nicholas Nassim Taleb, che segue "Giocati dal Caso" e "Il Cigno Nero". Libro molto interessante, qualche volta ironico ma assolutamente consapevole e geniale. Interessante è la parte in cui si parla dei due cigni neri: il primo è Hitler, l'altro invece è l'affermazione di Google. Lo scrittore infatti spiega il motivo per cui questi "eventi sono da considerarsi dei cigni neri". Principalmente, un cigno nero vuole alludere allo stupore che colpisce und eterminato paese, quel dominio che può creare un singolo evento. Altre pagine inoltre vogliono soffermarsi su alcuni aspetti che hanno causato la crisi finanziara, ma tutto questo con apparente disinvoltura, poichè lo scrittore ha ponderato bene ogni parole, documentato e motivato ogni singolo intreccio narrativo. Libro dalle sfumature diverse, tinte forti e attuali che analizzano il complesso e restituiscono un'sperienza molto interessante, fresca e appagante al lettore.

(0 )


Articoli più venduti


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste