800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Ricordi, Sogni, Riflessioni

Carl Gustav Jung



(2 recensioni2 recensioni)


Prezzo: € 11,00


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 3 disponibili: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 44 ore 4 minuti.
    Consegna stimata: Martedì 24 Ottobre
  • Guadagna punti +22

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


E se Jung si facesse autoanalisi?

In questa autobiografia Jung scava nei suoi ricordi, torna alla propria infanzia, ai proprio sogni. E racconta la sua vita, in suoi viaggi, i primi passi nell'antropologia e, infine, il grande "nodo" della sua vita: l'incontro e lo scontro con Sigmund Freud

Scritti direttanmente da Jung (1875-1961) nelle parti più drammatiche, ricavati in parte da documenti e da conversazioni con Aniela Jaffé, che ne ha curato la stesura d'insieme, questi 'Ricordi' ricostruiscono la formazione del grande psicologo in un'autobiografia che è, naturalmnete, un'autoanalisi, e dunque un'autocrirtica.

Jung ricerca se stesso nella propria infanzia; nelle impressionanti e decisive immagini dei sogni iniziali, nella rievocazione dei viaggi, dei primi interessi per il mondo dell'antropologia e, infine, nel grande 'nodo' della sua vita, che rispecchia quasi simbolicamente una delle bipolarità della psiche e della cultura moderna: l'incontro e lo scontro con Freud.

L'esigenze di postulare un inconscio collettivo oltre quello individuale, l'aprirsi all'orizzonte mistico e religioso sembrano scaturire dalla convinzione junghiana che Freud non spinge fino in fondo la propria analisi, bloccato com'è dalla 'rimozione' di alcuni problemi fondamentali.

Così, paradossalmente, Jung si presenta come l'analista di Freud, mentre a sua volta è tenuto a bada da un proprio dramma, che testimonia la tenace presenza di Freud nel suo pensiero.

EditoreBUR
Data pubblicazioneDicembre 1992
FormatoLibro - Pag 496 - 13x20
Ultima ristampaDicembre 2010
ISBN8817060331
EAN9788817060332
Lo trovi in#Saggi e racconti
MCR-NR 51640


voto medio su 2 recensioni

2
0
0
0
0

Recensione in evidenza


sara Acquisto verificato

Bellissimo libro

Bellissimo libro, ti fa capire un sacco di cose di come jung vedeva e percepiva ciò che lo circondava e come ha analizzato le parti della sua vita negli anni. Ora capisco un pochino di più il suo genio!

Le 2 recensioni più recenti


icona

sara
Acquisto verificato

Bellissimo libro

Bellissimo libro, ti fa capire un sacco di cose di come jung vedeva e percepiva ciò che lo circondava e come ha analizzato le parti della sua vita negli anni. Ora capisco un pochino di più il suo genio!

Recensione utile? (0 )

icona

francesca

Da laureanda in psicologia mi sono...

Da laureanda in psicologia mi sono approcciata a questo libro con una fervida curiosità. Non è un testo che assegnano all'università, giammai, troppo rivoluzionario e troppo ispiratore per esser studiato. Risveglia la coscienza e mette in moto il cervello. E' un viaggio all'interno di tutta la vita di Jung, dalla sua primissima infanzia, attraverso i ragionamenti e i collegamenti realizzati a posteriori. Utilissimo per tutti gli studiosi di psicologia, per i curiosi della vita, per chi vuole capire meglio il fenomeno della sincronicità (ovvero la contemporaneità di due eventi complessi legati in maniera del tutto non casuale! ciò che sembra coincidenza in realtà non è!). Insomma... da leggere.

Recensione utile? (0 )


Articoli più venduti


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste