800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

Psicologia dell'Inconscio. Ediz. Integrale - Libro

Carl Gustav Jung




Prezzo di listino: € 10,00
Prezzo: € 8,50
Risparmi: € 1,50 (15 %)


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 1 disponibile: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 24 ore 5 minuti.
    Consegna stimata: Venerdì 27 Aprile
  • Guadagna punti +9

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


In quest'opera Jung delinea per la prima volta i temi fondamentali del suo pensiero.

Qui si trovano i primi accenni alla teoria dei tipi psicologici e le prime formulazioni dei concetti essenziali della psicologia analitica: inconscio personale e inconscio collettivo, Animus e Anima, l'Ombra e gli archetipi.

Dopo il primo capitolo dedicato alla «nuova scienza», la psicoanalisi, Jung espone i risultati delle ricerche di Freud sull'origine delle nevrosi e la dottrina della volontà di potenza enunciata da Adler, esaminando poi uno stesso caso clinico alla luce delle due opposte teorie. Eros e volontà di potenza sono entrambi princìpi attivi nella psiche del paziente, e come tali chiavi interpretative di grande importanza.

Il valore primario o addirittura esclusivo che vi attribuiscono rispettivamente Freud e Adler è però ingiustificato.

L'oggettività della psiche può trovare alcune spiegazioni nei princìpi sopra ricordati; ma, se mai, la psiche è per definizione soggettiva, cioè qualcosa di più complesso.

Da quest'ultimo punto di vista, il dato di cui occorre tener conto è piuttosto l'esperienza vitale delle generazioni che ci hanno preceduto in millenni di evoluzione della specie, esperienza che a noi si trasmette attraverso l'inconscio collettivo. La nostra personalità si realizza in pieno solo se riusciamo a riconciliarci con l'inconscio che è in noi.

Come infatti Jung non manca di sottolineare, «l'inconscio è negativo e pericoloso soltanto perché noi siamo disgiunti e quindi in contrasto con esso».

EditoreBollati Boringhieri
Data pubblicazioneGennaio 2012
FormatoLibro - Pag 223 - 14x20
ISBN8833922558
EAN9788833922553
Lo trovi in#Manuali di psicologia
MCR-NR 90833
Carl Gustav Jung

Carl Gustav Jung, nato a Kesswill, in Turgovia, nel 1875, era figlio di un pastore protestante. Studiò medicina a Basilea e nel 1900 si trasferì a Zurigo, dove iniziò la pratica medica sotto la guida di Eugen Bleuler. Allievo e seguace di Freud, Jung si allontanò dal maestro nel 1913, a causa... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni

Prodotti correlati


Articoli più venduti


I Quadranti del Cashflow

(37)

€ 14,03 € 16,50 (15%)

La Grande Via - Libro

(24)

€ 11,90 € 14,00 (15%)

Le Ricette del Dottor Mozzi - Libro

(45)

€ 14,45 € 17,00 (15%)

La Via del Guerriero di Pace

(24)

€ 11,82 € 13,90 (15%)

Geometria della Guarigione - Libro

(18)

€ 9,27 € 10,90 (15%)

La Medicina della Nuova Era - Libro

(10)

€ 12,75 € 15,00 (15%)

Bésame Mucho - Libro

(49)

€ 15,73 € 18,50 (15%)

Insegnamenti Spirituali - Libro

€ 6,72 € 7,90 (15%)

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. — Nimaia e Tecnichemiste