800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Perché Amiamo i Cani, mangiamo i Maiali e indossiamo le Mucche? - Libro

Processo alla cultura della carne

Melanie Joy



(7 recensioni7 recensioni)


Prezzo: € 18,00


Aggiungi ai preferiti
  • Disponibilità: 2 giorni

    Lo ordiniamo solo per te.
    Spedizione stimata entro 2 giorni
  • Guadagna punti +36

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Omaggio - Vegan Italy - Rivista

Acquista un articolo di questo produttore e ricevi in omaggio un numero della rivista Vegan Italy (casuale dal n°2 al n°13).

Vegan Italy è la più completa e autorevole rivista di cultura, alimentazione e lifestyle vegan.

Scopri Vegan Italy ›

Descrizione


Molti di noi inorridiscono al solo pensiero che a tavola ci possano servire carne di cane o di gatto.

Il sistema di credenze alla base delle nostre abitudini alimentari si fonda infatti su un paradosso: reagiamo ai diversi tipi di carne perché percepiamo diversamente gli animali da cui essa deriva.

In modo inconsapevole abbiamo aderito al carnismo, l'ideologia violenta che ci permette di mangiare la carne solo «perché le cose stanno così».Melanie Joy analizza le motivazioni psicologiche e culturali di questa «dittatura della consuetudine» e della sua pervasività; di come, attraverso la rimozione, la negazione e l'occultamento dell'eccidio di miliardi di animali, il sistema in cui siamo immersi mantiene obnubilate le coscienze, fino a persuaderci che mangiare carne più volte al giorno sia naturale, normale e quindi necessario.

Intervistando i vari protagonisti dell'industria della carne, esaminando le cifre dei suoi profitti e dei suoi disastri ambientali, mette in luce gli effetti collaterali sulle «altre» vittime: chi lavora negli allevamenti intensivi e nell'inferno dei mattatoi industriali di ogni latitudine; i consumatori sempre più esposti ai rischi di contaminazioni e insalubrità; l'ambiente, e il nostro futuro sul pianeta.

EditoreSonda Edizioni
Data pubblicazioneMaggio 2012
FormatoLibro - Pag 200 - 13x21
ISBN8871066546
EAN9788871066547
Lo trovi in#Saggi e racconti
MCR-NR 9788871066547
Melanie Joy

Melanie Joy si è formata ad Harvard ed è psicologa e docente di psicologia e sociologia presso l'Università del Massachusetts (Boston), nonché apprezzata conferenziera.Autrice di una serie di articoli di psicologia, sulla difesa degli animali e la giustizia sociale, pubblicati su numerosi... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni

Prodotti correlati



voto medio su 7 recensioni

5
2
0
0
0

Recensione in evidenza


Fabio Acquisto verificato

Leggetelo tutti e passateparola

Scorrevole essenziale tratta argomenti in modo diretto e conciso, uno dei testi in favore di animali e salute da leggere assolutamente e consigliare soprattutto agli scettici e onnivori. Go vegan!

Le 7 recensioni più recenti


icona

Fabio
Acquisto verificato

Leggetelo tutti e passateparola

Scorrevole essenziale tratta argomenti in modo diretto e conciso, uno dei testi in favore di animali e salute da leggere assolutamente e consigliare soprattutto agli scettici e onnivori. Go vegan!

(0 )

icona

Diana
Acquisto verificato

libro ben fatto

libro ben fatto, dai contenuti un po' crudi in alcuni punti ma che offrono sicuramente spunti di riflessione ed analisi, soprattutto interessanti sono i meccanismi psicologici descritti che giustificano il consumo di carne. Lo consiglio!

(0 )

icona

isabella

Libro molto interessante

Libro molto interessante, di facile lettura. A differenza di molti altri libri che ho letto sugli allevamenti intensivi questo è quello più "leggero", scritto con toni pacati e divulgativi. Infatti l'autrice mira ad informare gli ignari lettori che cosa significa mangiare carne, argomentando in maniera molto chiara e convincente, confutando i classici luoghi comuni e ciò che ci viene propinato dai mess media, medici e classe politica. Un ottimo testo per chi vuole cominciare a cambiare stile di vita(al fondo del libro ci sono numerose fonti e riferimenti). Peccato per la bibliografia: il 95%dei testi citati sono in inglese e non sono ancora stati tradotti!!! Un altro punto a sfavore è il fatto che l'autrice si è soffermata a parlare solo di cibo, mentre non ha parlato di vestiti, come ha citato nel titolo del libro(indossare le mucche). Un'altra cosa con cui non concordo pienamente è il valore della testimonianza: può essere utile ma alla fine non risolve granchè, lasciando il sistema immutato.

(0 )

icona

Chiara Maria
Acquisto verificato

Ho acquistato questo libro per un...

Ho acquistato questo libro per un amico e per la sua famiglia, nella speranza di un cambiamento. E con mia grande gioia, il libro è riuscito nel suo intento: tutta la famiglia ha smesso di mangiare carne, grazie anche alla presenza in casa di un nuovo amico, un coniglio, che gli ha permesso di immedesimarsi ancor più nelle parole dell'autrice, esperta psicologa, capace di analizzare da un punto di vista biologico, etico e filosofico la questione. Dietro al mangiare carne,sostiene, ci sono infatti ideologie, credenze e soprattutto l'incapacità da parte dell'uomo di SCEGLIERE: qualcuno, millenni fa, lo fece per lui e quella scelta non è più stata messa in discussione. E come mai una scelta che ha provocato sofferenza animale e umana ( visti i problemi di salute causati dalla carne) non è mai stata "rivisitata"? Ce lo spiega magistralmente l'autrice. Il testo affronta inoltre tutti gli aspetti negativi degli allevamenti intensivi e il grande giro di denaro dietro questi.

(1 )

icona

MARINA
Acquisto verificato

Tutti dovrebbero leggere questo libro.

Tutti dovrebbero leggere questo libro. L'ho regalato ad un'amica con l'auspicio che possa darsi delle risposte e cambiare stile di vita.

(0 )

icona

Andrea
Acquisto verificato

Un libro che ti fa pensare

Un libro che ti fa pensare, è stato illuminante:-)

(0 )

icona

Marco

"Molti di noi inorridiscono al solo...

"Molti di noi inorridiscono al solo pensiero che a tavola ci possano servire carne di cane o di gatto." Cosi lo scrittore apre il testo con una riflessione sulla dinamicità delle cose, portandoci inconsapevolmente a riflettere sugli attegiamenti tipici della nostra società e ancor prima sulla nostra cultura. L'evoluzione della cultura tribale in quella orale ha già risentito del progresso umano. Mangiare carne e vestirsi è solo un tassello del grande puzzle cui questo libro ci prota a ricomporre. Una lettura molto dinamica e intelligente che mette in mostra un resoconto dell'agire umano e il comportamento in concomitanza al progresso.

(0 )


Articoli più venduti


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste