800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Per una Rinascita del Natale

Come una bimba incontrò Gesù Bambino / Il buon Gherardo - un racconto natalizio

Rudolf Steiner


Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


In tempi remoti, l’uomo narrava la storia in modo da non
raccontare solo i fatti fisici, ma lasciava
che quanto accadeva sul piano fisico si intrecciasse
con il significato spirituale che lo pervade

"Mamma, quando eravamo lassù e sentivo freddo da morire, mentre non vedevamo altro che la neve e le stelle, ho fissato le stelle e sai chi ho visto, mamma, mentre guardavo il cielo? Ho visto Gesù Bambino!"

Rudolf steiner (dal primo racconto)

Rudolf Steiner propone in occasione del Natale due racconti. Il primo, tratto da un romanzo di Adalbert Stifter, narra la storia di due bambini, colti nella notte da una tempesta di neve mentre attraversano a piedi la montagna. La minore dei due ha la visione del Bambino Gesù nel cielo stellato.

Il Buon Gherardo anima il secondo racconto con azioni di spontanea amorevolezza verso i bisognosi.

EditoreEdizioni Archiati
Data pubblicazioneFebbraio 2005
FormatoLibro - Pag 56 - 9,5x15
Ultima ristampaNovembre 2011
ISBN8896193850
EAN9788896193853
Lo trovi in#Corpo, mente e spirito #Esoterismo #Rudolf Steiner #Antroposofia
MCR-NR 6354
Rudolf Steiner

Rudolf Steiner nasce nel 1861 a Kraljevic (allora Impero Austro-Ungarico, oggi Croazia). Figlio di un capostazione austriaco, già all'età di sette anni al comune principio di realtà associa percezioni e visioni di realtà ultra mondane: "distinguevo cioè esseri e cose 'che si vedono' ed... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni


voto medio su 3 recensioni

1
2
0
0
0

Recensione in evidenza


GIADA Acquisto verificato

Nella società attuale dove l'approccio individuale

Nella società attuale dove l'approccio individuale, e non solo, a qualsiasi tradizione piuttosto che "cura" ha come metro di misura solamente e unicamente l'aspetto estetico/scientifico/materialistico, senza mai considerare la prospettiva e il valore aggiunto di quello animico/spirituale, ecco che esiste questo libro compatto e dalle dimensioni ridotte che in una cinquantina di facciatine riesce ad aprire una finestra, anzi una porta, sul significato del Natale e dello spirito col quale attingere l'essenza di questa importante festività. Per me è stato un collante a informazioni, sentimenti e significati che avevo dentro, ma che non riuscivo a far interagire. Nel momento attuale e in questo mese di dicembre, lo consiglio a tutti perché aiuta a posare l'attenzione sull'aspetto trascendentale del Natale e sull'incessante collegamento che c'è tra l'uomo e l'essere divino/forze cosmiche. Ognuno può lasciare che "questo simbolo natalizio, che riscalda il freddo del mondo, parli al nostro cuore, alla nostra anima"

(0 )

Le 3 recensioni più recenti


icona

GIADA
Acquisto verificato

Nella società attuale dove l'approccio individuale

Nella società attuale dove l'approccio individuale, e non solo, a qualsiasi tradizione piuttosto che "cura" ha come metro di misura solamente e unicamente l'aspetto estetico/scientifico/materialistico, senza mai considerare la prospettiva e il valore aggiunto di quello animico/spirituale, ecco che esiste questo libro compatto e dalle dimensioni ridotte che in una cinquantina di facciatine riesce ad aprire una finestra, anzi una porta, sul significato del Natale e dello spirito col quale attingere l'essenza di questa importante festività. Per me è stato un collante a informazioni, sentimenti e significati che avevo dentro, ma che non riuscivo a far interagire. Nel momento attuale e in questo mese di dicembre, lo consiglio a tutti perché aiuta a posare l'attenzione sull'aspetto trascendentale del Natale e sull'incessante collegamento che c'è tra l'uomo e l'essere divino/forze cosmiche. Ognuno può lasciare che "questo simbolo natalizio, che riscalda il freddo del mondo, parli al nostro cuore, alla nostra anima"

Recensione utile? (0 )

icona

rita
Acquisto verificato

Non avevo mai letto nulla di...

Non avevo mai letto nulla di Steiner; con questo libriccino è stato un ottimo inizio. Personalmente, ho trovato difficoltà nella comprensione dell'introduzione al primo racconto, su alcuni passaggi ho dovuto tornarci più volte, sicuramente per non aver familiarità con questo tipo di linguaggio. Ma ne è valsa la pena. Attraverso queste due storie il Natale acquista un significato diverso, più infantile, più magico... quella magia che forse noi adulti un pò abbiamo dimenticato. Questo libriccino mi è stato regalato e io, a mia volta, ne ho fatto dono a un pò di amici: un piccolo dono che arriva al cuore.

Recensione utile? (0 )

icona

BEATRICE
Acquisto verificato

LIBRETTO BUONO

LIBRETTO BUONO

Recensione utile? (0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste