+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-18, Sab 08-12

Per una Educazione Liberale dei Manager nell'Era Digitale — Libro

A cura di Andrea Granelli - Introduzione di Pierangelo Scappini

Andrea Granelli




Prezzo di listino: € 18,00
Prezzo: € 17,10
Risparmi: € 0,90 (5 %)
Prezzo: € 17,10
Risparmi: € 0,90 (5 %)

  • Quantità disponibile

    Solo 1 disponibile: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 3 ore 16 minuti.
    Mercoledì 2 Dicembre
  • Guadagna punti +18

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più
  • Quantità disponibile

    Solo 1 disponibile: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 3 ore 16 minuti.
    Mercoledì 2 Dicembre
  • Guadagna punti +18

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più
Descrizione

In un mondo che cambia così vorticosamente e in modo imprevedibile, servono – soprattutto per la classe dirigente – nuove competenze. Non tanto quelle hard, codificate e sempre più dominio delle macchine, ma quelle soft, proprie dell’umano.

Ma sono davvero “nuove” competenze?

A ben guardare i leader di successo – da Steve Jobs a Jeff Bezos, da Jack Welch fino ad Adriano Olivetti – hanno fatto appello – ciascuno con il suo stile e in funzione di quanto richiedeva il contesto – alle arti liberali.

Quelle arti liberali fondamento della cultura umanistica, le uniche in grado di attrezzarci per padroneggiare un mondo sempre più complesso e agirvi con efficacia e consapevolezza.

Questo libro raccoglie una serie di riflessioni – rivolte ai manager e imprenditori, ma anche alla classe politica – sull’importanza della cultura umanistica per essere pienamente leader.

  • Prefazione di Enrico Sassoon (direttore di HBR Italia)
  • Introduzione di Pierangelo Scappini (responsabile Risorse Umane e Organizzazione di Poste Italiane)

Estratto dal libro

Il cambiamento ha oggi caratteri di unicità per velocità, ampiezza, profondità e impatto sistemico. Di questi, la digitalizzazione è il fattore abilitante e la complessità ne è la conseguenza.

Serve dunque una buona educazione, intesa non solo come insegnamento metodico e conseguente apprendimento di princìpi intellettuali e morali. Un'educazione intesa anche come estrazione (il tirar fuori, l'e-ducere) di potenzialità proprie che, nel processo di comprensione e di pratica, si irrobustiscono e diventano una componente qualificante della persona.

In tale accezione, forse problematica, il principio caratterizzante è l'autenticità, l'essere se stessi, arricchendo ed evolvendo la propria identità.

L'educazione va quindi intesa come un processo o come un percorso articolato.

Dall'introduzione di Pierangelo Scappini

EditoreMind Edizioni
Data pubblicazioneDicembre 2019
FormatoLibro - Pag 174 - 14x21 cm
ISBN8869390616
EAN9788869390616
Lo trovi inLibri: #Leadership
MCR-NR 168140


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Articoli più venduti


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.