800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Parole Opere e Omissioni

La chiesa nell'Italia degli anni di piombo

Annachiara Valle




Prezzo: € 17,00

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


Il credo e la politica, il cuore e il calcolo, l’ apparato e gli uomini.
Le scelte di un’istituzione di pace in un teatro di guerra
 
“Un libro chiaro, coraggioso e documentato.”
Giovanni Moro
 
La chiave è in Vaticano affermava Aldo Moro in una delle prime lettere scritte alla moglie durante il sequestro. Ma fu davvero possibile, alla Santa Sede, muoversi in piena libertà in quella difficile circostanza o dovette piuttosto sottostare a imposizioni e condizionamenti? E da parte di chi? Quale fu il ruolo della Chiesa nella triste stagione in cui il terrorismo sferrava colpi mortali al cuore dello Stato? E quanti furono i giovani che — come Mara Cagol e Giorgio Semeria — intrapresero il cammino della lotta armata muovendo proprio dalle parrocchie?
 
Accostando le testimonianze di chi, da una parte o dall’altra della barricata, fu tra i protagonisti di quell’epoca — alti prelati, cappellani delle carceri di massima sicurezza, parroci, ma anche politici, ex terroristi, familiari delle vittime — e portando alla luce vicende finora inedite, Annachiara Valle ricostruisce in questa inchiesta i conflitti e le lacerazioni che in quegli anni misero duramente alla prova la tenuta dello Stato democratico, e che non risparmiarono gli ambienti ecclesiastici.
 
Specchio del mondo che la circondava, la Chiesa accoglieva in sé una pluralità di anime, diverse per sensibilità e visione strategica, e alternava aperture e arroccamenti, rigore e coraggiosa disponibilità all’ascolto. Così mediò tra lo Stato e le Br per il rilascio del giudice genovese Mario Sossi, ma, nelle sue più alte gerarchie, sposò la linea della fermezza nel caso di Moro.
 
Pur tra mille contraddizioni, però, non smise mai di operare affinché le istanze di rivendicazione sociale si incanalassero nella scelta dell’impegno e della non violenza e perché, chiusa la stagione del sangue, fosse inaugurata quella della riconciliazione e del dialogo.
EditoreRizzoli
Data pubblicazioneMarzo 2008
FormatoLibro - Pag 262 - 13,5x21,5
ISBN8817021945
EAN9788817021944
Lo trovi in#Saggistica e religione
MCR-NR 17154


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste