800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Maledetta Eva - Libro

30 secoli di misoginia religiosa

Eraldo Giulianelli




Prezzo: € 16,00


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 5 disponibili: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 2 ore 45 minuti.
    Consegna stimata: Venerdì 18 Agosto
  • Guadagna punti +32

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


E' obiettivo di questo lavoro smascherare l'ipocrisia di questi "maestri di morale" riportando, nei dettagli, ciò che hanno pensato, scritto e predicato, per tanti secoli, su e contro le donne.  

Mia nonna crede che una donna con le mestruazioni non debba avvicinarsi alle sue piante perché queste morirebbero di sicuro. E lei ci tiene oltremodo alle sue piante.

Da dove venga un approccio tanto ostile nei confronti della fisiologia femminile lo si intuisce facilmente. Nulla è più impuro della donna nel suo mestruo: essa rende impuro tutto ciò che tocca dice san Girolamo. La donna di chiesa è consapevole di essere – per sua natura – immonda; comprende perfettamente l'origine maligna di alcune manifestazioni del suo corpo; con un balzo di pudore nega se stessa in pensieri, opere e omissioni – soprattutto omissioni. E noi cristiani occidentali, inchiodati alle nostre radici, stiamo tanto a giudicare le usanze dei non cristiani! è bene ricordare che le "nostre" tanto amate radici sono nelle Scritture, e quello che è scritto non si cambia.

Infatti il dogma non può per sua natura essere storicizzato e quel che dicono i padri della Chiesa deve valere intonso ancora oggi. Sembra strano ma funziona proprio così, e anche se i teologi sono soltanto la faccia più impopolare – e perciò tenuta ben nascosta – dell'organizzazione ecclesiale (ammesso che questa abbia almeno una faccia presentabile), è bene sapere che nella Chiesa nulla è cambiato e nulla cambierà, a livello ufficiale.

Il dogma è lineare: sei dentro oppure sei eretico. Tutto il Cristianesimo – in breve – gravita intorno alla riduzione, esemplare il caso dei tre che, per varie vie, costituiscono una entità unica. La donna è mobile, leggi "figlia di Satana": pensa e fa contemporaneamente, si prende cura di se stessa e degli altri allo stesso tempo; e la colpa di una scelleratezza simile è senz'altro di Dio che ha voluto – all'atto della creazione – differenziare la seconda creatura dall'essere a sua immagine e somiglianza.

Tornando sulla immonda terra: se è vero che l'intero sesso femminile può essere riassunto nel termine di "puttana", è altrettanto vero che ai preti non è mai mancata la presenza di una puttana in sagrestia. Immaginiamo il fastidio.

EditoreTempesta Editore
Data pubblicazioneNovembre 2016
FormatoLibro - Pag 265 - 14x21 cm
Lo trovi in#Saggistica sulle donne

Eraldo Giulianelli, nato nel 1940 ad Appignano di Macerata si è laureato in giurisprudenza all'età di 23 anni. E' membro attivo dell'Associazione Luca Coscioni, con la quale sostiene le lotte per il diritto a una morte dignitosa (Eutanasia, Testamento biologico) e per la piena attuazione della... Leggi di più...


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste