+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-19, Sab 08-12

Articolo non disponibile - Servizio Avvisami disponibile

Libertà — Libro

Il coraggio di essere se stessi

Osho




Prezzo di listino: € 17,00
Prezzo: € 16,15
Risparmi: € 0,85 (5%)
Articolo non disponibile Richiesto da 11 persone

Servizio Avvisami
(11 visitatori hanno richiesto di essere avvisati)
Ti contatteremo gratuitamente e senza impegno d'acquisto via email quando il prodotto sarà disponibile

Procedendo dichiaro di essere maggiorenne e acconsento al trattamento dei miei dati per l'uso dei servizi di Macrolibrarsi.it (Privacy Policy)

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Acquistati insieme


Descrizione

Una guida semplice ed efficace per trovare il coraggio d'essere se stessi, perchè può essere libero solo colui che è pronto ad assumersi questa responsabilità, accettando tutte le bellezze e le amarezze della vita, le sue gioie e le sue difficoltà, accogliendo il proprio essere per ciò che è, con tutto il bene e tutto il male che ne fanno parte.

Solo così saremo liberi.

Fenomeno tridimensionale


La libertà è un fenomeno tridimensionale. La prima è la dimensione fisica : puoi essere ridotto in schiavitù fisicamente come è avvenuto in tutto il mondo e come, ancora oggi, accade in alcune zone del pianete. Al contrario, esiste la libertà fisica: il tuo copro non è incatenato, non è ritenuto inferiore a quello di qualcun altro, esiste un’uguaglianza a livello fisico.

La seconda dimensione è quella psicologica: al mondo esistono pochissimi individui psicologicamente liberi. L’intero mondo in cui alleviamo i bambini porta a renderli schiavi. Non diamo loro la minima possibilità di pensare da soli, di ricercare in prima persona. La libertà psicologica potrà esistere solo quando verrà concesso ai bambini di crescere senza alcuna impostazione.

La terza dimensione è la libertà assoluta e cioè: conoscere di non essere i corpo, conoscere di non essere la mente, conoscere di essere solo una pura consapevolezza. Quella è la libertà spirituale.

L’individuo al posto del collettivo

Il collettivo, la società non sono altro che parole. Ciò che esiste veramente è l’individuo. Non sono altro che nomi. Il collettivo è un’ idea estremamente pericolosa; in suo nome, l’individuo, ciò che è reale, è sempre stato sacrificato. Questa idea del collettivo va completamente annullata; altrimenti, in un modo o nell’altro, si continuerà a sacrificare l’individuo.

La collettività non ha neppure il diritto di esistere, gli individui sono più che sufficienti. E se gli individui hanno la libertà, se sono liberi psicologicamente, liberi spiritualmente, naturalmente anche la collettività sarà spiritualmente libera. Il collettivo consiste di individui, non viceversa. L’individuo non è un semplice membro del collettivo; è il collettivo a essere solo una parola che simboleggia l’incontro e il riunirsi insieme di individui.

Ciascuno non è parte di alcunché: restano tutti indipendenti dal punto di vista organico, non diventano mai parte di alcun collettivo. Tutti i nomi collettivi dovrebbero perdere la loro grandezza, tutta la gloria che è stata attribuita loro in passato dovrebbe essere smantellata: gli individui dovrebbero essere il valore più elevato.

Liberati dai condizionamenti

Nessuno può darti questa libertà e nessuno te la può sottrarre. La libertà di essere assolutamente puro non deve dipendere da nulla di esterno a te. Tu sei nato in quanto libertà. Sei stato semplicemente condizionato a dimenticartelo: strati su strati di condizionamenti ti hanno reso un burattino.

La libertà è la suprema esperienza della vita; non esiste nulla di superiore. E da quella libertà in te sbocciano un’infinità di fiori. L’amore è la fioritura della tua libertà. Non associare la libertà all’indipendenza. Naturalmente l’indipendenza è sempre da qualcosa, da qualcuno. E non associare la libertà con il fare qualcosa che desideri realizzare, perché quella è la tua mente, non sei tu. Con la libertà di cui parlo, tu esisti semplicemente, in assoluto silenzio, in serenità, come bellezza e beatitudine.

Premessa - Le tre dimensioni della libertà

  • Capitolo I - Comprendere le radici della schiavitù
  • Capitolo II - Sentieri verso la libertà
  • Capitolo III - Ostacoli e punti di appoggio
  • Capitolo IV - La vera libertà è spirituale

Appendice - Profilo dell'autore

Editore Riza Edizioni
Data pubblicazione Giugno 2018
Formato Libro - Pag 219 - 14,5x21 cm
ISBN 8870711587
EAN 9788870711585
Lo trovi in Libri: #Il mondo interiore
MCR-NR 153955

Osho è stato un filosofo e leader carismatico e maestro spirituale indiano fra i più influenti e conoscuti del ventesimo secolo. Mai nato - Mai morto - Ha solo visitato il pianeta Terra tra l'11 dicembre 1931 e il 19 gennaio 1990. Con queste parole immortali, Osho detta il suo epitaffio e allo... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni

Spesso acquistati insieme



nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Articoli più venduti


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI NSIIURR
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.