800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Liberi di Imparare

Le esperienze di scuola non autoritaria in italia e all'estero raccontate dai protagonisti

Francesco Codello, Irene Stella



(6 recensioni6 recensioni)


Prezzo di listino: € 12,00
Prezzo: € 10,20
Risparmi: € 1,80 (15 %)


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 3 disponibili: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 13 ore 23 minuti.
    Consegna stimata: Mercoledì 25 Ottobre
  • Guadagna punti +21

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


E' possibile imparare senza essere obbligati a frequentare lezioni? Senza essere sottoposti a voti e alla minaccia di una bocciatura?

Questo libro risponde di sì attraverso le voci e le esperienze concrete di coloro che animano le scuole democratiche libertarie in Italia e nel mondo.

Gli autori, con linguaggio chiaro e appassionato, ricostruiscono la storia e i presupposti teorici dell'educazione non autoritaria, dall'assenza dei voti alla libertà di apprendimento, dalle regole condivise al protagonismo degli studenti.

I tratti comuni a ogni esperienza educativa, così come le peculiarità dovuta ai diversi contesti ambientali, emergono attraverso le testimonianze di studenti, insegnanti e genitori, che ci raccontano la vita e le scelte quotidiane in questi gruppi educativi non convenzionali.

In chiusura del volume potete trovare una mappa dei progetti e delle esperienze di scuola democratica in Italia, alcune informazioni concrete per diffonderle nel nostro paese e una ricca bibliografia per chi desidera approfondire.

EditoreTerra Nuova Edizioni
Data pubblicazioneGiugno 2011
FormatoLibro - Pag 185 - 15x21
ISBN8888819770
EAN9788888819778
Lo trovi in#Guide per genitori ed educatori
MCR-NR 45113

Francesco Codello , dirigente scolastico di Treviso, da anni impegnato nella ricerca storico-educativa, è autore di numerosi articoli e saggi apparsi su diverse riviste, animatore dell'IDEN (International Democratic Education Network) in Italia e redattore della rivista... Leggi di più...

Irene Stella è insegnante di matematica. Partecipa in Italia e in Europa alle attività della European Democratic Education Community e ha pubblicato diversi articoli sulle attività delle scuole libertarie. Collabora con la rivista Terra Nuova Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni

Prodotti correlati



voto medio su 6 recensioni

2
4
0
0
0

Recensione in evidenza


Selena Acquisto verificato

bel libro.

bel libro...lettura scorrevole e chiara, ben strutturato, e ricco di contenuto per iniziare ad avere un informativa generale sull'argomento.

Le 6 recensioni più recenti


icona

carola
Acquisto verificato

Molto bello ed illuminante l'approccio per...

Molto bello ed illuminante l'approccio per me nuovo all'insegnamento non impositivo. Ma restano per me aperti quesiti fondamentali quali: come si ottiene tutto ciò? la teoria è accennata, ma di fatto come si fa? come si imposta una didattica veramente personalizzata? Ottimo stuzzichino ma se non vedo non comprendo realmente cosa significhi. La mia proposta è più giornate di "classi aperte" per far comprendere a noi genitori cosa si intende veramente con "liberi di imparare". Dimostrazioni concrete oltre che teorie.

Recensione utile? (0 )

icona

Selena
Acquisto verificato

bel libro.

bel libro...lettura scorrevole e chiara, ben strutturato, e ricco di contenuto per iniziare ad avere un informativa generale sull'argomento.

Recensione utile? (0 )

icona

Paola
Acquisto verificato

Questo libro per me è stato...

Questo libro per me è stato bellissimo e molto utile. Un modo di vedere la scuola, l'apprendimento, l'educazione e l'istruzione completamente diverso da quello comunemente adottato nelle scuole italiane, per lo meno per quella che è la mia esperienza e quella delle persone che conosco. Ma soprattutto questo libro presenta un modo diverso di vedere i bambini, verso i quali gli ideatori di questo modello hanno estrema fiducia. I bambini non sono pigri scansafatiche da addestrare allo studio, loro possiedono una curiosità innata che deve avere la possibilità di manifestarsi ed essere assecondata. I bambini devono essere ascoltati, devono esserne rispettati i gusti, le attitudini e propensioni, i tempi. Ogni bambino, inoltre, viene considerato nella sua unicità, e quindi non è possibile adottare un programma di studi rigido, ma è attraverso l'assecondamento degli interessi e dei ritmi individuali che avviene l'apprendimento. Ho apprezzato particolarmente l'uso nelle scuole libertarie della mediazione.

Recensione utile? (0 )

icona

Ilaria
Acquisto verificato

Il testo presenta in modo chiaro...

Il testo presenta in modo chiaro e preciso i principi ispiratori dell'educazione non autoritaria e fornisce una mappatura delle varie esperienze di scuole libertarie in Italia e nel mondo. Un invito a riflettere sulle pratiche educative tradizionali troppo spesso strumento di adattamento al sistema, piuttosto che spazio di scoperta e crescita di talenti e peculiarità individuali.

Recensione utile? (0 )

icona

rita

Libro davvero molto interessante.

Libro davvero molto interessante. Da tempo nutrivo dei dubbi sull'opportunità di far intraprendere a mio figlio un percorso di studi tradizionale, ossia di iscriverlo a una scuola statale caratterizzata da una pedagogia che pretende di plasmare i bambini e educarli al "dover essere",da un sistema autoritario, da un predefinito programma ministeriale e dal sistema dei voti e promozioni o bocciature; ma non conoscevo delle valide alternative. Questa lettura è stata per me illuminante, mi ha offerto una validissima alternativa: le scuole democratiche e libertarie, dove si educa a "essere", dove si pone l'attenzione su ogni singolo bambino, il quale viene aiutato a sviluppare le proprie uniche attitudini, con il sistema della frequenza libera alle lezioni e senza la minaccia del voto. Non esiste un programma uguale per tutti, ma viene elaborato per ognuno tenendo conto della sua natura, dei suoi interessi e capacità. Anche in Italia iniziano a diffondersi le scuole democratiche, il testo le indica e le descrive

Recensione utile? (0 )

icona

DANIELA
Acquisto verificato

Credo che questo libro sia un...

Credo che questo libro sia un punto di partenza fondamentale per chiunque voglia prendere in considerazione l'ipotesi di un modello scolastico "alternativo" a quello ormai propostoci dalla scuola cd.tradizionale. Dove "alternativo" equivale a rispettoso di ogni dimensione del bambino, della sua naturale capacità di esprimere delle scelte in modo consapevole, democraticamente con altri individui. Mi ha fornito interessanti spunti di riflessione e con altre persone stiamo sviluppando un progetto in tal senso. Lettura consigliata soprattutto agli educatori delle scuole istituzionali.

Recensione utile? (0 )


Articoli più venduti


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste