+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

Lettere agli Studenti del Sessantotto — Libro

Ezio Franceschini, Mirella Ferrari




Prezzo: € 24,00


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 1 disponibile: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 12 ore 25 minuti.
    Consegna stimata: Lunedì 18 Novembre
  • Guadagna punti +24

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

assistenza clienti
Descrizione

Una raccolta di lettere di uno dei più grandi rettori delle università italiane rivolte proprio ai suoi studenti, così da raccontare l'attaccamento e la fiducia che questo professore aveva nei confronti della nuova generazione che stava crescendo.

Ezio Franceschini (1906-1983) si laureò a Padova nel 1928, relatore della sua tesi Concetto Marchesi; insieme furono attivi nella Resistenza dal 1943 al 1945.

Nel 1936 approdò alla Università Cattolica come pro­fessore incaricato di Storia della letteratu­ra latina medievale, lì divenne di ruolo nel 1939 e insegnò per il resto della sua vita.

La sua ricerca scientifica ebbe come ob­biettivi privilegiati la sopravvivenza della sapienza pagana nel medioevo cristiano e la storia del movimento francescano nei suoi testi e nella sua spiritualità

Nel trien­nio 1965-1968, gli anni in cui si formò ed esplose la contestazione giovanile, fu retto­re dell’Università Cattolica.

Durante i sit-in parlava in piazza con gli studenti; parteci­pava alle loro assemblee; cercava sempre di capire e di aiutare, fedele al suo compito di educatore.

Per raggiungere i ragazzi si serviva dei loro stessi mezzi di comunica­zione: volantinaggio e cartelli, oltre le let­tere normali e quelle pubblicate a stampa in «Itinerarium cordis», l’apposito foglio perio­dico di informazione interna per gli studenti dell’Università Cattolica.

Le lettere e i mes­saggi, raccolti in questo libro, intendono mettere in luce l’affetto, la cura e la spe­ranza, riposti nei suoi “cari studenti”, e l’im­pegno con cui anche nelle situazioni dure continuava a insegnare l’esercizio lento e faticoso della libertà.

Alcune sue riflessioni sui fatti e sui problemi dei giovani di quegli anni sono pure edite qui, tolte da appunti manoscritti.

EditoreVita E Pensiero
Data pubblicazioneNovembre 2018
FormatoLibro - Pag 250 - 16 x 22
ISBN8834337735
EAN9788834337738
Lo trovi inLibri: #Storici
MCR-NR 164614

Ezio Franceschini (Villa Agnedo, 25 luglio 1906 – Padova, 21 marzo 1983) è stato un latinista italiano, specialista di letteratura latina medievale, oltre che rettore dell'Università Cattolica del Sacro Cuore. Leggi di più...

Mirella Ferrari, laureata in Università Cat­tolica nel 1968, dopo il pensionamento di Ezio Franceschini nel 1976 gli è succeduta nell’insegnamento del latino medievale; adesso, sempre in Cattolica, è professore emerito di Letteratura latina medievale e umanistica.... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Articoli più venduti


I quattro accordi — Libro

(88)

€ 8,42 € 9,90 (15%)

La Malattia è un'Altra Cosa! — Libro

(50)

€ 5,53 € 6,50 (15%)

La Profezia della Curandera — Libro

(61)

€ 9,27 € 10,90 (15%)

Fatto in Casa — Libro

(73)

€ 9,61 € 11,30 (15%)

Eco Kit per le Pulizie Ecologiche — Libro

(33)

€ 21,16 € 24,90 (15%)

La Pulizia Energetica della Casa — Libro

(11)

€ 10,97 € 12,90 (15%)

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.