800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Labirinti - Libro

Giovanni Francesco Carpeoro



(2 recensioni2 recensioni)


Prezzo di listino: € 24,50
Prezzo: € 20,83
Risparmi: € 3,68 (15 %)


Aggiungi ai preferiti

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Acquistati insieme


Acquista “Labirinti + Il Volo del Pellicano”: Conviene!

LabirintiIl Volo del Pellicano
Prezzo di listino: € 50,50
Prezzo Totale: € 42,93
Risparmi: € 7,58

Descrizione


Un nuovo thriller alchemico-esoterico per tutti gli appassionati di letteratura esoterica e di thriller misterici. La seconda indagine dell’investigatore (dilettante ma efficace) e cuoco sopraffino Giulio Cortesi, alla scoperta dei misteri dei Rosa+Croce.

Dopo le vicende narrate ne Il volo del pellicano, questa volta Giulio dovrà vedersela con un mistero ancora più fitto e con nemici oscuri e potenti. L’abbiamo lasciato alle prese con una nuova vita, e là lo ritroviamo: grafico ormai affermato, non ha rinunciato a inseguire i suoi sogni. Ma il destino non gli lascerà godere la fama e il successo senza mettere alla prova il suo spirito.

Questa volta si troverà coinvolto da un gruppo di nuovi, divertenti e un po’ strambi compagni d’avventura, in un complesso caso di omicidio, per il quale viene accusato un professore (che, evidentemente, colpevole non è). Il simbolo del labirinto ricorre tra le pagine, e scopriremo che c’è sempre più di un modo per abbandonare i suoi corridoi.

Tra simbologia e misteri alchemici, grazie alle molte immagini che corredano il volume, potremo seguire passo passo l’avventura preparata dall’autore.

EditoreMelchisedek Edizioni
Data pubblicazioneNovembre 2016
FormatoLibro - Pag 416 - 14 x 21 cm
ISBN8893400273
EAN9788893400275
Lo trovi in#Romanzi
MCR-NR 124302

Introduzione

Bentornato Giulio.

E bentornati anche tutti i suoi amici. Sono veramente contento di essere di nuovo tra loro perché nel mondo dei colori scoperti si respira una strana atmosfera.

Forse devo spiegare che ho sempre considerato il mondo dei libri come il mondo dei colori nascosti, quelli che dobbiamo cercare tra il bianco della carta e il nero dell'inchiostro, accostando la nostra immaginazione a quella dell'autore, e il mondo reale come il mondo dei colori scoperti, dove non c'è bisogno di nessuno sforzo creativo da parte nostra. E mentre nel mondo dei colori scoperti tira un'aria sgradevole in quello dei colori nascosti siamo tutti più liberi.

In questo mondo è nato anche Labirinti.

Il titolo non è una novità: sono stati pubblicate altre opere con la medesima denominazione, io ne ho lette due, ma erano saggi, non romanzi. Invece quella che vi accingete a leggere è una storia strana, la vicenda di una persona che, nella constatazione di vivere all'interno di un groviglio dal quale non riesce a venir fuori, decide di studiare per anni e anni tutto ciò che riguardi il labirinto, il mito, le costruzioni in tutti i luoghi del mondo, le caratteristiche, le implicazioni psicologiche, le corrispondenze in natura, le speculazioni matematiche sull'argomento.

Il nostro Giulio incontra questa persona in un momento, per così dire, un po' complicato per la medesima, e pur continuando la sua personale esperienza di approfondimento del movimento della Rosa+Croce, finisce per essere coinvolto in modo molto concreto anche nelle vicissitudini di questo strano personaggio. Ciò comporta anche per il nostro amico ritrovarsi in un labirinto, del quale dovrà trovare la via d'uscita. In realtà questa esperienza sarà un'altra tappa, la seconda, della sua marcia d'avvicinamento alla meta che gli si è profilata davanti.

Se la prima tappa aveva le caratteristiche di una nascita a una nuova vita, la seconda avrà le caratteristiche del cammino faticoso di chi, dopo esser nato, deve vivere.

Non essendo un abile narratore, ho ancora una volta raccontato i fatti in forma di diario, unica scorciatoia accettabile per chi ha bisogno che il riferimento temporale metta comunque in ordine la sua prosa. D'altro canto dalla fatica di scriverne, avvertita fin dalle prime pagine, ho potuto constatare che anch'io, nel momento in cui ho deciso di raccontare quanto leggerete, mi sono cacciato in un'operazione piuttosto complicata, questo perché un bel labirinto non si nega a nessuno.

Ma ogni labirinto è anche un po' un esame e tutti quanti siamo stati d'accordo quando, tanti anni fa, un signore dal volto scavato, ci ha fatto dolorosamente e ironicamente constatare che gli esami non finiscono mai.

Milano, 24 giugno 2006

Carpeoro

Giovanni Francesco Carpeoro

Giovanni Francesco Carpeoro (Cosenza il 24/06/1958), all’anagrafe Gianfranco Pecoraro è oggi uno scrittore. Laureato nel 1981 in giurisprudenza, dopo aver fatto il dj in molte emittenti radiofoniche private a cavallo tra gli anni ‘70 e ’80, apre il suo primo studio legale a Milano,... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni

Prodotti correlati



voto medio su 2 recensioni

2
0
0
0
0

Recensione in evidenza


Emanuele Acquisto verificato

Macrosoddisfatti

Molto interessante!

Le 2 recensioni più recenti


icona

Emanuele
Acquisto verificato

Macrosoddisfatti

Molto interessante!

Recensione utile? (0 )

icona

Tiziana
Acquisto verificato

Sempre più intrigante

Degno seguito de "Il Volo del Pellicano". Anche in questo nuovo romanzo, Carpeoro ci dà un altro piccolo assaggio dei misteri Rosacruciani coinvolgendo i suoi ormai ben noti personaggi, a cui mi sono affezionata devo dire, in un nuovo delitto da risolvere. Trama ben costruita che tiene desta l'attenzione sia per la soluzione del caso poliziesco che per le rivelazioni dei simboli, delle tradizioni e delle conoscenze dei Rosa+Croce. Attendo con ansia il seguito...

Recensione utile? (0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste