+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

La Resistenza Ospitale — Libro

Oltre la Pacchia. Storie di migranti, accoglienza e lavoro




Prezzo: € 14,00

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

assistenza clienti
Descrizione

C’è un’Italia accogliente. C’è chi ha scelto di dire no alla “deriva” delle frontiere sigillate e del Decreto Sicurezza.

Questo libro racconta cittadini, realtà della società civile, istituzioni, laiche e religiose, che hanno scelto di resistere e “disobbedire”, praticando l’accoglienza dei migranti nelle proprie case o in strutture ad hoc. Per scoprire che non si tratta solo di un impegno civile, ma della bellezza e del piacere di ricevere “ospiti inattesi”: “Per me, accogliere a casa propria chi viene dal mare è un onore. Anzi, un raro privilegio di cui esser grati”, scrive Erri De Luca.

Nell’introduzione i giornalisti del gruppo di lavoro di Altreconomia inquadrano con rigore il tema delle migrazioni, la sua evoluzione storica e le norme attualmente in vigore, che rischiano di vanificare i processi di inclusione. Per lasciare poi spazio alle testimonianze.

Il cuore del libro sono infatti le storie di straordinaria quotidianità di singole persone e di famiglie che hanno accolto a casa propria minori e giovani, uomini, donne e bambini.

O ancora quelle delle organizzazioni e delle reti -associazioni piccole e grandi, comunità, centri d’accoglienza, cooperative sociali, legate o meno al sistema SPRAR- che hanno deciso di non cedere all’odio e alla paura e di lavorare per una presenza e una partecipazione positiva dei migranti, come nel caso di Refugees Welcome Italia e molte altre.

Ci sono poi le “comunità accoglienti”, interi paesi, delle cosiddette “aree interne” o spopolate, che si sono aperti e sono tornati attivi anche grazie alla presenza dei migranti, e non solo a Riace e in Calabria.

A corollario: le pratiche di sostegno all’imprenditorialità migrante (solo a Milano gli imprenditori stranieri sono quasi 50.000) dall’agricoltura sociale che spesso protegge geografie e paesaggi italiani abbandonati fino all’artigianato e al turismo di qualità. Con brevi e intensi “ritratti” di migranti arrivati in Italia nei diversi decenni, a partire dagli anni 80 del secolo scorso fino ad oggi, e diventati oggi parte attiva del mondo imprenditoriale e culturale.

Con un contributo del sociologo dell’Università degli Studi di Milano Maurizio Ambrosini e un’intervista all’attivista francese Cedric Herrou.

EditoreAltraeconomia
Data pubblicazioneNovembre 2019
FormatoLibro - Pag 160 - 12x20 cm
ISBN8865163275
EAN9788865163276
Lo trovi inLibri: #Attualità
MCR-NR 169104


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Articoli più venduti


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.