800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

La Misura dell'Anima - Libro

Perché le diseguaglianze rendono le società più infelici

Richard Wilkinson, Kate Pickett, ,




Prezzo: € 10,00


Aggiungi ai preferiti
  • Disponibilità: 5 giorni

    Lo ordiniamo solo per te.
    Spedizione stimata entro 5 giorni
  • Guadagna punti +10

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

assistenza clienti
Descrizione

È la diseguaglianza la madre di tutti i malesseri sociali. In una società c'è più violenza, più ignoranza, maggiore disagio psichico, orari di lavoro infiniti? Ci sono più malati, più detenuti, più tossicodipendenti, più ragazze-madri, più obesi?

All'origine di questo alto tasso di infelicità ci sarà con ogni probabilità un maggior divario tra ricchi e poveri, una maggiore diseguaglianza.

Lo dimostrano, cifre alla mano, gli autori di questo libro che è già un caso in Inghilterra.

Non è l'ennesima riproposta di un astratto ideale egualitario di matrice socialista. Piuttosto, è il risultato di trent'anni di ricerche e comparazioni statistiche tra i dati raccolti in tutti i principali paesi sviluppati. Ne emerge un'inedita radiografia del mondo in cui viviamo. Siamo infatti abituati a pensare che la crescita economica abbia l'effetto automatico di rendere una nazione più sana e più soddisfatta. Ma oggi non è più così, perché i malesseri generati dalla diseguaglianza coinvolgono tutti: non solo i ceti più svantaggiati, ma anche quanti si collocano al vertice della scala sociale.

La prospettiva aperta dal libro è chiara: se si vuole avviare un nuovo ciclo di crescita che ponga al centro la qualità della vita e non solo il Pil, occorre intervenire immediatamente per ridurre la forbice sociale cresciuta a dismisura tra anni ottanta e novanta. Occorre redistribuire reddito e opportunità prendendo ispirazione da Scandinavia e Giappone, esempi virtuosi di egualitarismo.

EditoreFeltrinelli
Data pubblicazioneGennaio 2012
FormatoLibro - Pag 299 - 13,5x21
ISBN8807723931
EAN9788807723933
Lo trovi in#Critica sociale
MCR-NR 67308
Richard Wilkinson

Richard Wilkinson (1943) è un accademico e saggista inglese. Ha svolto attività di ricerca nel campo delle disuguaglianze sociali nella salute e dei determinanti sociali della salute. È stato precedentemente professore di epidemiologia sociale presso l'Università di Nottingham in Gran... Leggi di più...


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Articoli più venduti


Bésame Mucho - Libro

(54)

€ 15,73 € 18,50 (15%)

Resi Umani - Libro

(14)

€ 13,35 € 15,70 (15%)

Il Cibo del Risveglio - Libro

(2)

€ 10,63 € 12,50 (15%)

Le Porte dell'Immaginazione - Libro

€ 14,37 € 16,90 (15%)

Manuale di Sopravvivenza Energetica - Libro

(2)

€ 15,30 € 18,00 (15%)

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. — Nimaia e Tecnichemiste