800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

La Distruttività Post-encefalitica e il Farabuttismo Dialettico nelle Strategie della Comunicazione

Nicola Glielmi, Roberto Maglione




Prezzo: € 28,00


Aggiungi ai preferiti
  • Disponibilità: 10 giorni

    Lo ordiniamo solo per te.
    Spedizione stimata entro 10 giorni
  • Guadagna punti +56

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


Uno degli assunti fondamentali oggigiorno da seguire per diffondere in modo adeguato una notizia è quella di creare interesse, sensazione e stupore presso il pubblico, ed è poco importante che questa notizia sia vera, parzialmente vera oppure creata artificiosamente. Essa deve catturare l'attenzione del pubblico. L'opinione pubblica e la società vengono influenzate e modellate da queste informazioni e la realtà, di conseguenza, viene costruita su tali notizie, vere o false che siano.

Per capire l'attuale dilagante consumismo legato alla precarietà della diffusione della notizia, fatto senza scrupoli e basato in gran parte sulla disinformazione e sulla interpretazione faziosa e settaria della realtà, viene esaminato come è nata la comunicazione e come si è sviluppata fino ai giorni nostri, attraverso l'istituzione di uno di uno dei più potenti mezzi occulti di influenza e modellamento delle masse e dell'opinione pubblica: la Propaganda e le Pubbliche Relazioni.

Esse, applicate negli ultimi decenni anche al settore scientifico, in grande espansione dagli anni ‘60, hanno portato alla formazione del giornalismo scientifico e del modo attuale di comunicare la scienza, le scoperte e del suo atteggiamento nei confronti delle scienze di frontiera, fra le quali troviamo anche quella proposta da Reich nella prima metà del secolo scorso. Viene riportato ed esaminato un intervento giornalistico recentemente apparso sul web relativo allo sviluppo in Italia dello studio dell'energia orgonica di Wilhelm Reich, ponendo in evidenza sia l'inadeguatezza delle informazioni fornite che il modo di intrattenere la discussione del relativo forum basati entrambi in modo sostanziale su una filosofia goebbelliana della comunicazione.

L'esempio che abbiamo esaminato è stato scelto per affinità con le conoscenze degli autori in materia, tuttavia si può dimostrare che il fenomeno può toccare tutti i settori della scienza, anche se è molto più marcato ed evidente per le scienze alternative.

Si è infine cercato di esaminare il fenomeno dal punto di vista analitico cercando di proporre delle motivazioni patologiche ai comportamenti osservati. Tali conclusioni possono essere generalizzate a qualunque altro settore toccato dalla comunicazione che segua la metodologia goebbelliana.

EditoreMaglione Roberto
Data pubblicazioneSettembre 2009
FormatoLibro - Pag 314 - 15x23
Lo trovi in#Comunicazione #Critica sociale #Wilhelm Reich
MCR-NR V0002013
Nicola Glielmi

NICOLA GLIELMI, medico chirurgo, specialista in Clinica delle Malattie Nervose e Mentali. Ha lavorato presso gli Ospedali Psichiatrici di Napoli e di Messina. Dopo la promulgazione della legge 180, ha diretto il Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura dell'Ospedale Civile di Milazzo... Leggi di più...

Roberto Maglione

Roberto Maglione, ingegnere, ha lavorato per numerosi anni nel settore esplorativo di una multinazionale petrolifera. Attualmente è responsabile del Regulatory Affairs del settore Vascular Therapy in una società leader mondiale nel campo della bioingegneria cardiovascolare.E' autore di un testo... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni

Articoli più venduti


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste