+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-18, Sab 08-12

Articolo non disponibile - Servizio Avvisami disponibile

La Banda d'Italia — Libro

"La prima vera inchiesta su Bankitalia, la super casta di intoccabili che governa i nostri soldi"

Elio Lannutti




Prezzo di listino: € 13,00
Prezzo: € 12,35
Risparmi: € 0,65 (5 %)
Articolo non disponibile

Servizio Avvisami
Ti contatteremo gratuitamente e senza impegno d'acquisto via email quando il prodotto sarà disponibile

Procedendo dichiaro di essere maggiorenne e acconsento al trattamento dei miei dati per l'uso dei servizi di Macrolibrarsi.it (Privacy Policy)

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Prodotti simili
Descrizione

Bankitalia è per il 9 4 , 3 3% in mano a banche e assicurazioni private,
con il 5,67% di proprietà di enti pubblici, quali l'Inps e l'Inail."

Le carte di credito aziendali consentono a mille dirigenti di Bankitalia di spendere,
più o meno liberamente, fino a 10.000 euro al mese a testa."

SPRECHI, STIPENDI D’ORO, FAVORI PERSONALI: DENTRO I SEGRETI DELLA BANCA D’ITALIA, L’ISTITUZIONE PIÙ IMPORTANTE DELLA REPUBBLICA.

TRA SCANDALI CLAMOROSI E COLPEVOLI “DISATTENZIONI”.

E SULLA PELLE DEI CITTADINI RISPARMIATORI.

Da anni Elio Lannutti denuncia gli ABUSI all’interno della BANCA D’ITALIA, quell’organismo che dovrebbe vigilare, sopra tutti, in un rapporto di indipendenza anche dal governo, sulla correttezza del mondo bancario per salvaguardare l’economia italiana e i soldi dei risparmiatori.

Invece...

Questo libro dimostra, DOCUMENTI ALLA MANO, che proprio dove i controlli dovrebbero essere garantiti, c’è il massimo dell’opacità: un cono d’ombra che copre i troppi privilegi (i MAXI GUADAGNI del governatore e del Direttorio qui riportati), le spese esorbitanti (ben 7000 dipendenti che costano più di un miliardo all’anno) e i sistematici conflitti d’interesse a danno dei correntisti ignari, in un gioco in cui controllori e controllati sono dalla stessa parte.

Sprechi (carte di credito per spese personali), privilegi (affitti regalati), favoritismi parentali (cariche tramandate DA PADRE IN FIGLIO) fanno dei dipendenti della Banca d’Italia una vera SUPERCASTA intoccabile.

Nessuno, tanto meno la stampa, osa attaccarli.

Eppure gli scandali non visti da via Nazionale sono tanti: da Parmalat a Mps, a Carige, fino alle banche più piccole.

I banchieri indagati sono troppi: com’è possibile?

Nessun governatore si accorge di nulla: né Ciampi, né Draghi, né Visco. Poche le sanzioni, lievi e tardive. Intanto il denaro arriva a chi ce l’ha già o ha potere da far valere mentre i clienti normali pagano conti correnti e mutui più di tutti gli altri cittadini europei. Nessuno ha il coraggio e la forza di intervenire.

FINO A QUANDO?

EditoreChiarelettere
Data pubblicazioneLuglio 2015
FormatoLibro - Pag 145 - 13,5x20
ISBN8861906966
EAN9788861906969
Lo trovi inLibri: #Crollo economico #Politica #Critica sociale #Economia e Finanza etica
MCR-NR 101067
Elio Lannutti

Elio Lannutti è nato ad Archi (CH) nel 1948. Dopo essersi laureato in Scienze Sociali a Roma (Universita “La Sapienza”) è diventato giornalista professionista ed esperto di questioni economiche.E' stato bancario per 15 anni, direttore responsabile di una Tv privata,... Leggi di più...

Dello stesso autore


La Repubblica delle Banche — Libro

(2)

€ 3,38 € 13,50 (75%)

Vedi tutte le pubblicazioni


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.