Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

L'Interpretazione dello Scarabocchio

Metodo per conoscere i propri caratteri

Pietro Spadafina




Prezzo: € 18,00


Aggiungi ai preferiti
  • Disponibilità: 5 giorni

    Lo ordiniamo solo per te.
    Spedizione stimata entro 5 giorni
  • Guadagna punti +36

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


Il Disegno Attivo, teorizzato e sperimentato nell'arco di 30 anni, utilizza il segno come valore esplicativo dell'inconscio. Esso così come tramite i segni permette la conoscenza della parte interiore e caratteriale, così i segni divengono un simbolo, un mediatore che permette alla parte interiore di comunicare con quella esteriore.

Già la grafologia, scienza oggi legittimata, si basa sullo studio della parte più libera ed istintiva della scrittura. Ciò è molto importante perché, al di là della lettura, c’è il fatto vero e proprio della congiunzione di due dimensioni tramite un simbolo, cioè una terza dimensione. Il segno è sempre uguale ovunque, al di là della razza e della lingua.

Il Disegno Attivo, esercitato ad occhi chiusi, accentua ancor di più la libertà dalla ragione; è, inoltre, quasi scevro dall'emozione, che è data dalla relazione con una persona o con una cosa. Esiste nel momento in cui si disegna solo una mano che si muove liberamente ed una mente che crede di poterla guidare: una volta aperti gli occhi, si intuisce subito che la mano non ha obbedito affatto alla mente (sostanzialmente avviene una comunicazione tra l'inconscio e la mano, che prescinde quasi totalmente dalla mente).

Il disegnatore, nella scelta di un colore anziché di un altro o delle sue sfumature, avrà modo di osservare e a volte conoscere il proprio mondo interiore. Il Disegno Attivo si pone l’obbiettivo di manifestare quanto ci sia di più nascosto e di più inaccessibile. Il Disegno Attivo è come un insieme di sogni, un insieme di informazioni oniriche, dei capitoli, dei paragrafi che raccontano la propria storia interiore: non le parole parleranno ma gli spazi bianchi e neri, le forme e i colori. Il foglio che si ha davanti diverrà quindi uno specchio.

EditoreBastogi Editrice
Data pubblicazioneNovembre 2007
FormatoLibro - Pag 140 - 17x24
Lo trovi in#Manuali di psicologia #Crescita personale

Pietro Spadafina si laurea in Architettura al Politecnico di Torino, dove, parallelamente alla sua professione, comincia un percorso artistico di ricerca. Elabora una originale forma di disegno, il Disegno Attivo, capace di attingere direttamente dall’inconscio forme leggibili. Impronta la... Leggi di più...

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste