800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

L'isola di Sachalin - Libro

Anton Čechov




Prezzo di listino: € 22,00
Prezzo: € 18,70
Risparmi: € 3,30 (15 %)


Aggiungi ai preferiti
  • Disponibilità: 5 giorni

    Lo ordiniamo solo per te.
    Spedizione stimata entro 5 giorni
  • Guadagna punti +19

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


Un ritratto di una struggente realtà sull'isola ai confini del mondo in cui si ritrovano a sopravvivere persone di diverse etnie, estrazioni sociali e criminali di ogni genere.  

«Per quanto si riferisce a me, non provo appagamento alcuno per il mio lavoro, perché lo trovo meschino» scriveva Čechov all'amico Suvorin nel 1888. «Se è ancor troppo presto per lamentarmi, non lo è mai abbastanza per domandarmi: mi occupo di una cosa seria o di sciocchezze?».

Il viaggio che, armato solo del passaporto e di una tessera di corrispondente di «Novoe vremja», intraprenderà due anni più tardi per studiare la vita dei deportati nella colonia penale di Sachalin è la drastica risposta a questo interrogativo.

Sbarcato ai confini del mondo, in un luogo dove Puškin e Gogol' sono incomprensibili e inutili e «l'anima è invasa da quel sentimento che, forse, ha già provato Odisseo mentre navigava per mari sconosciuti», Čechov riuscirà – malgrado il boicottaggio delle autorità e un clima che «predispone ai pensieri più foschi» – a penetrare nell'inferno della katorga e a denunciare, con una precisione e un'obiettività dietro le quali fremono pietà e indignazione, il fallimento di un sistema dominato da ingiustizia e corruzione, e colpevole di infliggere «il grado infimo di umiliazione sotto il quale un uomo non può scendere».

Ma riuscirà anche a fissare nitidissime visioni di sconvolgente bellezza: le contadine che nella valle dell'Arkaj, per ripararsi dalla pioggia, si legano intorno al capo gigantesche foglie di bardana e «sembrano scarabei verdi»; le lunghe strisce di sabbia che separano il Golfo di Nyj dal mare tetro e malvagio; i giljaki, dai larghi sorrisi beati che possono lasciare posto a un'aria «dolorosamente pensierosa, un po' come le vedove»; le donne ainu dalle labbra tinte di blu, chine sui pentoloni come streghe a rimestare la zuppa di pesce.

EditoreAdelphi
Data pubblicazioneGiugno 2017
FormatoLibro - Pag 457 - 14x22 cm
ISBN8845931687
EAN9788845931680
Lo trovi in#Saggi e racconti
MCR-NR 148878
Anton Čechov

Anton Čechov è scrittore e drammaturgo russo. Cresciuto in una famiglia economicamente disagiata, si trasferì nel 1979 a Mosca dove si iscrisse alla facoltà di Medicina. Laureatosi nel 1884, esercitò solo saltuariamente, dedicandosi esclusivamente all'attività... Leggi di più...


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Articoli più venduti


La Via del Guerriero di Pace

(24)

€ 11,82 € 13,90 (15%)

La Medicina della Nuova Era - Libro

(10)

€ 12,75 € 15,00 (15%)

Il Business del 21° Secolo - Libro

(34)

€ 10,20 € 12,00 (15%)

Mangiare Bene per Sconfiggere il Male - Libro

(16)

€ 11,90 € 14,00 (15%)

Il Potere della Resilienza - Libro

(1)

€ 14,03 € 16,50 (15%)

Light Healing - Libro

€ 20,40 € 24,00 (15%)

Fake News - Libro

€ 10,97 € 12,90 (15%)

Scienza e Conoscenza n. 63

(2)

€ 6,72 € 7,90 (15%)

Le Carte dei Fiori di Bach

(13)

€ 21,17 € 24,90 (15%)

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. — Nimaia e Tecnichemiste