800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

L'età dell'inganno

La forza del dialogo contro l'ipocrisia delle nazioni

Mohamed El Baradei




Prezzo: € 17,50


Aggiungi ai preferiti
  • Disponibilità: 15 giorni

    Lo ordiniamo solo per te.
    Spedizione stimata entro 15 giorni
  • Guadagna punti +35

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


Nei due decenni passati Mohamed El Baradei ha ricoperto un ruolo chiave nei conflitti più delicati del nostro tempo, mantenendo la propria credibilità di interlocutore sia nel mondo arabo sia in Occidente.

Egiziano e strenuo oppositore del regime di Hosni Mubarak, nel 1997 viene nominato direttore dell'Agenzia Internazionale per l'Energia Atomica, rendendosi protagonista di battaglie diplomatiche in cui denuncia l'ipocrisia del regime di non proliferazione nucleare, l'assoluta non cooperazione dei servizi segreti, il continuo raggiro delle regole a discapito dei concordati, della diplomazia e della collaborazione dei Paesi in possesso di armamenti.

Quando necessario, nella sua veste di diplomatico, non ha esitato ad ammonire l'operato degli inglesi, degli israeliani e soprattutto degli americani: nel 2003 smentì clamorosamente la presenza di un piano bellico nucleare di Saddam Hussein.

Per i suoi sforzi nel controllo della prolificazione delle armi nucleari, El Baradei e la sua agenzia hanno ricevuto nel 2005 il Premio Nobel per la Pace.

Per la prima volta in un libro, racconta dei suoi dodici anni passati alla guida dell'AIEA: le discussioni avvenute prima dell'invasione americana in Iraq, tra gli ispettori Onu e Dick Cheney, Condoleeza Rice e Colin Powel.

Le richieste di Mubarak, di Gheddafi, i difficili rapporti con Ahmadinejad, la ricerca di diplomazia con Siria, India e lo scontro lacerante con Israele. In questi giorni, mentre il suo libro è pronto per andare in stampa, El Baradei ha infiammato, con i suoi interventi, Piazza Tahrir e a lui si guarda come uno dei probabili candidati alle prossime elezioni presidenziali egiziane.

EditoreCastelvecchi
Data pubblicazioneAprile 2011
FormatoLibro - Pag 372 - 14x21
ISBN8876155880
EAN9788876155888
Lo trovi in#Critica sociale #Attualità #Globalizzazione
MCR-NR 42008

MOHAMED EL BARADEI (Il Cairo, 17 giugno 1942) è un diplomatico egiziano. E' stato per anni l'ambasciatore del suo Paese presso l'Onu. Ha studiato diritto all'Università del Cairo, dove si è laureato nel 1962. Ha proseguito gli studi a New York, nel 1974 ha conseguito un dottorato in... Leggi di più...


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste