800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

L'assurdità dei Sacrifici - Libro

Elogio della spesa pubblica

John Maynard Keynes




Prezzo: € 8,50


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 1 disponibile: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 12 ore 11 minuti.
    Consegna stimata: Venerdì 20 Ottobre
  • Guadagna punti +17

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


Un libro per offrire opzioni di uscita dalla crisi

Tutta la verità della situazione politico economica che stiamo vivendo oggi la ritroviamo nel dialogo di ottant'anni fa tra il grande banchiere Josiah Stamp, che ripropone il mito dell'eticità e della positività delle politiche di austerity, e Keynes, che difende la spesa pubblica e la piena occupazione come unici indici utili per giudicare la solidità dei conti pubblici.

Le austerità stanno distruggendo l'economia. Un manipolo di personaggi senza scrupoli ("affidabili, responsabili, sobri") al soldo dei grandi capitali e dei poteri finanziari, ha vincolato la nostra Costituzione a politiche di pareggio e avanzo di bilancio, impedendo una salvifica spesa pubblica.

Le glosse, prese per così dire a prestito dalla recente scuola economica Modern Money Theory, offrono una prospettiva nuova e contestualizzata per giungere a invertire la rotta della cosiddetta crisi. Lo Stato deve spendere e deve avere il monopolio della valuta. Lo Stato ha il dovere di garantire il lavoro.

Keynes, colui che attraverso la "Teoria generale della Moneta" indicò la strada per la ripresa dalla Grande Depressione del '29, per il miracolo economico italiano degli anni '60, per la rinascita dell'Argentina dopo il fallimento.

EditoreEdizioni Sì - Studi Interiori
Data pubblicazioneGennaio 2013
FormatoLibro - Pag 49 - 15x20,5
Lo trovi in#Crollo economico #Economia e Finanza etica #Critica sociale
MCR-NR 60981
John Maynard Keynes

John Maynard Keynes (1883 – 1946), economista britannico, padre della macroeconomia e considerato uno dei più grandi economisti del XX secolo. I suoi contributi alla teoria economica hanno dato origine a quella che è stata definita "rivoluzione keynesiana". Le sue idee sono state sviluppate e... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni

Prodotti correlati


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste