800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

L'Animale Consapevole - Libro

Donald R. Griffin


Nuova ristampa


Prezzo: € 16,00


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 2 disponibili: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 15 ore 54 minuti.
    Consegna stimata: Lunedì 23 Ottobre
  • Guadagna punti +32

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


Il saggio pionieristico che ha infranto il tabù della consapevolezza animale.

Un gatto davanti allo specchio. Che cosa vede? Si riconosce?

Pare che alcuni vertebrati e invertebrati reagiscano alla loro immagine riflessa.

E girini, ippopotami, ciprini dorati, macachi e gabbiani possiedono una qualche forma di consapevolezza? Insomma, esistono menti non umane?

Quando Donald R. Griffin ci si avventurò da pioniere, quello dell’etologia cognitiva era un terreno vergine, a cui guardavano con sospetto l’imperante behaviorismo e quanti nel mondo scientifico ritenevano che l’indagine sulla mente degli animali fosse così scopertamente viziata
da una proiezione antropomorfa da non poter rientrare in una seria ricerca sperimentale.

Si obiettava che in fondo l’unico modo di accertare se un essere organico sia o meno cosciente – ossia in grado di fornire una relazione sul proprio stato introspettivo – sarebbe chiederglielo, oppure che la distanza filogenetica dall’ uomo non autorizza l’attribuzione di una valenza simbolica a comportamenti come la danza scodinzolante delle api.

La coscienza animale sembrava collocata senza speranza all’ultimo posto nel gradiente di accettabilità in campo etologico.

Controargomentando via via, e sgretolando presupposti giudicati incrollabili, innanzi tutto la differenza qualitativa tra comunicazione umana e animale, Griffin opta per una calibratura estensiva e operativa del suo oggetto di studio: si concentra su immagini mentali, intenzioni, consapevolezza di cose e relazioni, ne rileva il carattere adattivo e intravvede la direzione più proficua nell’esplorare la somiglianza delle funzioni neurali degli organismi pluricellulari.

Grazie alla sua lungimiranza, oggi esiteremmo a sottoscrivere l’affermazione di Wittgenstein: «Se un leone fosse in grado di parlare, noi non potremmo capirlo».

EditoreBollati Boringhieri
Data pubblicazioneGennaio 1979
FormatoLibro - Pag 150 - 14x22
Nuova RistampaLuglio 2017
ISBN8833928937
EAN9788833928937
Lo trovi in#Gatti
MCR-NR 142963
Donald R. Griffin

Donald R. Griffin (1915-2003), grande biologo sperimentale, insegnò Zoologia alla Harvard University e alla Rockfeller University. Studiò in particolare l’udito dei pesci, le tecniche di ecolocazione dei pipistrelli e il volo degli uccelli migratori. In traduzione... Leggi di più...


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste