800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Il Buddhismo Tibetano

Una breve introduzione

John Powers




Prezzo: € 16,50


Aggiungi ai preferiti
  • Disponibilità: 2 giorni

    Lo ordiniamo solo per te.
    Spedizione stimata entro 2 giorni
  • Guadagna punti +33

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


A cinquant'anni dall'invasione e dall'annessione forzata alla Cina, con l'esilio di tanti lama dalla loro terra, termini come 'tantra', 'lama' o 'mandala' sono diventati parole d'uso comune. Ma cos'è il buddhismo tibetano? Quali sono le sue origini e le sue dottrine principali?

Qual è la differenza tra le varie scuole? Come si è evoluto e quali sono state le figure più rappresentative?

Nel libro Powers delinea le origini indiane del Vajrayana, soffermandosi in particolare sulla figura del Buddha storico, sulle dottrine del Mahayana, la scuola indiana che si è diffusa in Tibet, e sull'ideale del bodhisattva.

Esamina, ancora, i due concetti chiave di 'karma' e di 'rinascita' e l'insegnamento buddhista dell'origine dipendente di tutti i fenomeni. Spiega in dettaglio il ruolo fondamentale svolto dalla meditazione nel buddhismo di matrice indiana e tibetana e la differenza tra la meditazione stabilizzante e quella analitica.

Il capitolo "II tantra", entra nel cuore del buddhismo tibetano, in cui le pratiche tantriche sono considerate il sentiero più rapido ed efficace verso la buddhità. Powers esamina in dettaglio le quattro classi di tantra, l'iniziazione, le pratiche preliminari, lo yoga della divinità, l'offerta di mandala, il guru yoga e le pratiche legate al momento della morte e al bardo. L'ultimo capitolo considera somiglianze e differenze dei quattro lignaggi principali, Nyingma, Kagyu, Sakya e Geluk, e del Rime, il 'movimento non settario'.

Cos’è il buddhismo tibetano? Quali sono le sue origini e le sue dottrine principali? Qual è la differenza tra le varie scuole? Quali sono le correnti più recenti?

Questo libro, molto accessibile anche al lettore non specialista, si propone appunto di rispondere a queste domande, chiarendo i tanti fraintendimenti che circondano il buddhismo tibetano. John Powers, studioso di filosofia indo-tibetana e di teoria della meditazione, delinea la storia del buddhismo tibetano partendo dalle sue origini indiane e dalle dottrine del Mahayana, la scuola che si è diffusa in Tibet.

Quindi esamina le quattro classi di tantra, l’iniziazione, le pratiche preliminari, lo yoga della divinità, l’offerta di mandala, il guru yoga e le pratiche legate al momento della morte e al bardo. Nell’ultimo capitolo illustra in dettaglio la nascita delle quattro scuole principali, il pensiero delle sue figure più rappresentative, i testi sacri maggiormente seguiti e le pratiche distintive.


EditoreAstrolabio Ubaldini Edizioni
Data pubblicazioneMarzo 2009
FormatoLibro - Pag 152 - 15x21
ISBN8834015551
EAN9788834015551
Lo trovi in#Buddha e Buddismo #Tradizioni orientali
MCR-NR 25229

Prodotti correlati



nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Articoli più venduti


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste