800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

I Due Alberi del Paradiso - Libro

Opera Omnia - Volume 3

Omraam Mikhael Aivanhov




Prezzo: € 19,00


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 5 disponibili: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 15 ore 41 minuti.
    Consegna stimata: Martedì 21 Novembre
  • Guadagna punti +38

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


Omram Mikhael Aivanhov ci spiega come ritornare all'età dell'oro, l'età più felice per l'uomo, e per farlo prende spunto da un brano della Bibbia, che descrive l'Eden e in particolare i 2 alberi più importanti: quello della Vita e quello della Conoscenza.

  • I sistemi teocentrico, biocentrico ed egocentrico
  • I primi due comandamenti
  • Ciò che il volto umano rivela
  • La potenza magica dei gesti e dello sguardo
  • «Camminate finché avete la luce»
  • Il consiglio che il Saggio ci dà
  • La parabola delle cinque vergini sagge e delle cinque vergini folli
  • L’olio della lampada
  • I due alberi del Paradiso
    I due assi Ariete-Bilancia e Toro-Scorpione
    Il serpente della Genesi
    Il ritorno del figliol prodigo
EditoreProsveta Edizioni
Data pubblicazioneAprile 2015
FormatoLibro - Pag 234 - 15x21 cm
ISBN8895737349
EAN9788895737348
Lo trovi in#Crescita spirituale #Maestri dal mondo
MCR-NR 99856

Estratto dal Libro

Da millenni gli esseri umani cercano di comprendere l’origine del mondo, come pure la comparsa del male e della sofferenza sulla terra, e hanno spesso rappresentato tutto ciò sotto forma di miti. Ecco perché nei libri sacri di tutte le religioni si ritrovano racconti simbolici che occorre saper interpretare.

La tradizione cristiana ha ripreso il racconto di Mosè nella Genesi, in cui si dice che il sesto giorno della creazione Dio fece l’uomo e la donna e li pose nel giardino dell’Eden, in mezzo a ogni specie di animali e di piante. Di quel giardino Mosè nomina solo due alberi: l’Albero della Vita e l’Albero della Conoscenza del Bene e del Male, i cui frutti Dio aveva proibito ad Adamo ed Eva...

L’Albero della Vita rappresenta l’unità della vita, là dove la polarizzazione non si manifesta ancora, ossia dove non esiste né bene né male: una regione al di sopra del bene e del male. L’altro Albero, invece, rappresenta il mondo della polarizzazione, dove si è obbligati a conoscere l’alternanza del giorno e della notte, della gioia e del dolore...

Questi due alberi sono dunque determinate regioni dell’universo o stati di coscienza, e non semplici vegetali. E se Dio aveva detto ad Adamo ed Eva di non mangiare il frutto dell’Albero della Conoscenza del Bene e del Male, significa che essi non dovevano ancora penetrare nella regione della polarizzazione.

Omraam Mikhael Aivanhov

Omraam Mikhaël Aïvanhov il 31 gennaio 1900 a Serbzy, in una famiglia povera di un piccolo villaggio della Macedonia ai piedi della Babouna Planina. Il suo nome originario è Michael Ivanoff. L'ambiente nel quale trascorre la sua infanzia è estremamente difficile in quanto la Macedonia,... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni

Articoli più venduti


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste