+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-19, Sab 08-12

I Dadi Giocano a Dio? — Libro

La matematica dell'incertezza

Ian Stewart




Prezzo di listino: € 29,00
Prezzo: € 27,55
Risparmi: € 1,45 (5%)
Prezzo: € 27,55
Risparmi: € 1,45 (5%)

Acquistati insieme


Descrizione

La vita è una lotteria. L'incertezza genera dubbi e il dubbio ci fa sentire a disagio; quindi ci piacerebbe ridurre, o meglio ancora eliminare, l'incertezza. Ma l'incertezza è ovunque, fa capolino in qualsiasi considerazione legata all'avvenire, si tratti del tempo, dell'economia o del sesso di un nascituro. Persino quelle quantità che crediamo di conoscere, come il numero di abitanti di un paese o le traiettorie dei moti dei pianeti, contengono delle possibilità di errore.

Non stupisce perciò che l'uomo abbia da sempre cercato di definire, comprendere e limitare l'incertezza. Nel corso dei secoli, mossi da curiosità o competizione, pionieristici matematici e scienziati hanno via via ridotto le selvagge zone di incertezza per addomesticare le probabilità e le statistiche.

Eppure, anche se da sconosciuta l'incognita è diventata conosciuta, il nostro pessimismo ci fa poi concludere che alcuni quesiti sono comunque irrisolvibili, e che le nostre intuizioni ci hanno ingannato. O peggio ancora: quando comprendiamo quanto l'incertezza sia onnipresente e mutevole, ci scontriamo con il caos, la meccanica quantistica e i limiti delle nostre capacità predittive.

Ian Stewart esplora la storia e la matematica dell'incertezza. Intreccia il mondo delle scommesse, il calcolo delle probabilità, la statistica, le previsioni finanziarie e quelle legate al clima, i censimenti, gli studi medici, la teoria del caos e la fisica quantistica, arrivando a una sola conclusione: una ragionevole probabilità è l'unica certezza.

Estratto dal libro

L'incertezza non è sempre un male. Ci piacciono le sorprese, purché siano piacevoli.

A molti diverte puntare qualche soldo sulle corse di cavalli e la maggior parte degli sport non avrebbe senso se sapessimo all'inizio chi vincerà. Alcuni futuri genitori ci tengono a non sapere il sesso del nascituro. La maggior parte di noi, sospetto, non vorrebbe conoscere in anticipo la data della propria morte, e tanto meno come si verificherà. Ma queste sono eccezioni.

La vita è una lotteria. L'incertezza genera spesso dubbi e il dubbio ci fa sentire a disagio; quindi vogliamo ridurre, o meglio ancora eliminare, l'incertezza. Ci preoccupiamo di che cosa succederà. Teniamo d'occhio le previsioni del tempo, pur sapendo che il tempo è notoriamente imprevedibile e che le previsioni sono spesso sbagliate. […]

Le faccende umane sono sempre state caotiche, ma anche in ambito scientifico la vecchia idea di una natura che obbedisce a leggi esatte ha lasciato il posto a una visione più flessibile. Possiamo trovare regole e modelli che sono approssimativamente veri […] ma sono pur sempre provvisori, destinati a modifiche se e quando arrivano nuovi dati. La teoria del caos ci dice che perfino quando qualcosa obbedisce effettivamente a regole rigide, può lo stesso essere imprevedibile. La meccanica quantistica ci dice che, arrivando alle scale minime, l'universo è intrinsecamente imprevedibile.

L'incertezza non è solo un segno di ignoranza umana; è ciò di cui è fatto il mondo.

  1. Sei Ere di incertezza
  2. Leggere le viscere
  3. Dadi rotolanti
  4. Lanciamo una moneta
  5. Troppa informazione
  6. Fallacie e paradossi
  7. Fisica sociale
  8. Quanto ne sei certo?
  9. Legge e disordine
  10. Sprevedere il prevedibile
  11. La fabbrica meteorologica
  12. Misure correttive
  13. Indovini finanziari
  14. Il nostro cervello bayesiano
  15. Indeterminazione quantistica
  16. I dadi giocano a Dio?
  17. Sfruttare l’incertezza
  18. Incognite sconosciute

Note

Indice analitico

Editore Einaudi Ragazzi
Data pubblicazione Giugno 2020
Formato Libro - Pag 304 - 16x23,5 cm - cartonato
Note

con sovracoperta

ISBN 8806243985
EAN 9788806243982
Lo trovi in Libri: #Biologia, Fisica e Matematica
MCR-NR 185670

Ian Stewart è matematico, professore universitario a Warwick, in Inghilterra, nonché uno dei divulgatori scientifici più tradotti al mondo. È stato il successore di Martin Gardner nella leggendaria rubrica di giochi matematici di “Scientific American”. Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni

Spesso acquistati insieme



nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Articoli più venduti


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI NSIIURR
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.