800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

Gli Alchimisti nel Medioevo - Libro

Serge Hutin



(1 recensioni 1 recensioni)


Prezzo: € 14,50


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 1 disponibile: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 35 ore 11 minuti.
    Consegna stimata: Martedì 23 Ottobre
  • Guadagna punti +15

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

assistenza clienti
Descrizione

Chi non ha mai sentito parlare dei vecchi alchimisti del Medioevo che operavano in qualche buio laboratorio, fugacemente rischiarato dalla luce rossastra delle fiamme dell'athanor? Serge Hutin li fa rivivere attraverso le misteriose attività che essi perseguivano, nonostante fallimenti, inganni, minacce e traversie. Che cosa cercavano dunque con tanto appassionato ardore? Aspiravano unicamente a trovare le formule di uno straordinario arricchimento per mezzo della magia? La loro ricerca non comportava forse anche un aspetto spirituale, sacro, che implica una visione del mondo radicalmente opposta alle concezioni scientifiche attuali?

Come si diventava alchimista? In quale ambiente della società medievale venivano reclutati gli adepti?

Quali erano i rapporti tra questi e la Chiesa, l'Università, i Grandi, la Corona?

Tutte domande alle quali l'autore risponde in queste pagine improntate al rigore storico e al fervore, che nel contempo evocano molti profili di "artisti" oscuri insieme a quelli più celebri, come Nicolas Flamel e sua moglie Dama Pernelle.

EditoreArkeios Edizioni
Data pubblicazioneDicembre 2012
FormatoLibro - Pag 200 - 16,5x24
ISBN8864830108
EAN9788864830100
Lo trovi in#Alchimia
MCR-NR 59674

Serge Hutin (1929-1997), dottore in lettere, diplomato presso la Scuola pratica degli Alti Studi della Sorbona, è stato assistente di ricerca presso il CNRS. È autore di numerose opere sullo gnosticismo, l'esoterismo, l'alchimia, la massoneria e le società segrete Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni

Spesso acquistati insieme



voto medio su 1 recensioni

1
0
0
0
0

Recensione in evidenza

ALESSANDRO

Un libro sinceramente commovente per la...

Un libro sinceramente commovente per la delicatezza e la sensibilità narrativa con cui l'autore riporta fedelmente l'operato, teorico e pratico, di alchimisti più o meno noti. Manoscritti antichi pieni di polvere, esperimenti di elevata pericolosità, arcane formule alchemiche, spiccato senso del sacro, misticismo positivo e mai autocelebrativo, alacre lavoro interiore, purificazione dell'anima e dei sensi: le pagine del libro di Hutin riportano magicamente in vita gli umori e le sensazioni, le paure e le gioie, i successi e i fallimenti di quell'umile sacerdozio material-spirituale che fu l'Alchimia, scienza esatta a cavallo tra l'invisibile e il visibile, mezzeria perfetta di quella strada stretta che conduceva alla perfettibilità celeste. Il vile "oro materiale" non fu altro che un incidente di percorso, una specie di "tumore narrativo" che crebbe artificialmente sul corpo sano delle vere dottrine alchemiche, giunte dalla lontana Al-Kemet - la cosiddetta "terra nera" - ossia l'antico Egitto. Buona lettura.

(0 )

Le 1 recensioni più recenti


icona

ALESSANDRO

Un libro sinceramente commovente per la...

Un libro sinceramente commovente per la delicatezza e la sensibilità narrativa con cui l'autore riporta fedelmente l'operato, teorico e pratico, di alchimisti più o meno noti. Manoscritti antichi pieni di polvere, esperimenti di elevata pericolosità, arcane formule alchemiche, spiccato senso del sacro, misticismo positivo e mai autocelebrativo, alacre lavoro interiore, purificazione dell'anima e dei sensi: le pagine del libro di Hutin riportano magicamente in vita gli umori e le sensazioni, le paure e le gioie, i successi e i fallimenti di quell'umile sacerdozio material-spirituale che fu l'Alchimia, scienza esatta a cavallo tra l'invisibile e il visibile, mezzeria perfetta di quella strada stretta che conduceva alla perfettibilità celeste. Il vile "oro materiale" non fu altro che un incidente di percorso, una specie di "tumore narrativo" che crebbe artificialmente sul corpo sano delle vere dottrine alchemiche, giunte dalla lontana Al-Kemet - la cosiddetta "terra nera" - ossia l'antico Egitto. Buona lettura.

Recensione utile? (0 )


Articoli più venduti


Padre Ricco Padre Povero

(127)

€ 12,50

Le Ricette del Dottor Mozzi 2 - Libro

(45)

€ 14,45 € 17,00 (15%)

La Mente Quantica - Libro

(96)

€ 8,33 € 9,80 (15%)

Curarsi con la Candeggina? - Libro

(16)

€ 19,47 € 22,90 (15%)

La Felicità fa i Soldi - Libro

(46)

€ 14,03 € 16,50 (15%)

L'Amore è la Medicina più Potente - Libro

(20)

€ 10,97 € 12,90 (15%)

Resi Umani - Libro

(14)

€ 13,35 € 15,70 (15%)

MyeshuakOr - Il Codice dell'Origine - Libro

(8)

€ 18,70 € 22,00 (15%)

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. — Nimaia e Tecnichemiste