800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Fuggire all'Alpe

Elvira Conti



(3 recensioni3 recensioni)


Prezzo: € 8,00

2 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

2 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


La Montagna non solo come luogo di vacanza o ricreazione ma come rifugio per la sopravvivenza.

La città e la pianura sono, per diverse cause, diventate invivibili; resta l'Alpe che accoglie come un grembo materno un gruppo di uomini, donne e bambini, per viverci il resto della loro vita o un'estate indimenticabile.

Non un racconto che narra come può finire una civiltà, ma che pone le basi per costruire una vita più umana.
EditorePangea Edizioni
Data pubblicazioneGennaio 1997
FormatoLibro - Pag 116 - 14,5x20,5
ISBN8886964006
EAN9788886964005
Lo trovi in#Abitazione e benessere #Natura e Habitat
MCR-NR 9788886964005

Prodotti correlati



voto medio su 3 recensioni

2
0
0
1
0

Recensione in evidenza


Guido

Rispondo alla recensione di Elena:

Rispondo alla recensione di Elena: Ho notevole esperienza di escursioni in montagna e in particolare nella zona Veglia-Devero, dove ho soggiornato soprattutto in estate. Non mi risulta si possa andare d'inverno all'Alpe Veglia, se non con attrezzatura sci-alpinistica. Pertanto il racconto non è di vita vissuta, almeno per ora...(non si sa mai). L'Alpe Devero invece è abitata anche d'inverno. Elvira

Le 3 recensioni più recenti


icona

Guido

Rispondo alla recensione di Elena:

Rispondo alla recensione di Elena: Ho notevole esperienza di escursioni in montagna e in particolare nella zona Veglia-Devero, dove ho soggiornato soprattutto in estate. Non mi risulta si possa andare d'inverno all'Alpe Veglia, se non con attrezzatura sci-alpinistica. Pertanto il racconto non è di vita vissuta, almeno per ora...(non si sa mai). L'Alpe Devero invece è abitata anche d'inverno. Elvira

(0 )

icona

Elena
Acquisto verificato

Speravo contenesse un esperienza di vita...

Speravo contenesse un esperienza di vita vissuta... E' un romanzo carino con aspetti piuttosto realistici ..

(0 )

icona

Albino

Con l’improvviso vuoto energetico la...

Con l’improvviso vuoto energetico la civiltà occidentale collassa, la società diventa ingovernabile. Caos, panico, anarchia, violenza diffusa: dove fuggire, dove rifugiarsi? All’Alpe. Questo accade nel libro di Elvira Conti, un piacevole racconto che fa pensare. La Montagna torna ad essere madre dal grembo accogliente, torna ad essere pura, al di sopra delle umane miserie, che però si manifestano anche lì, ai piedi della vetta del Monte Leone, sotto forma di un individuo che col suo fare dittatoriale altera gli equilibri della comunità. La famiglia dell'Autrice ripara allora al Devero, Alpe gemella, dove nel frattempo si è formata un’altra comunità. Il racconto è di agevole lettura, il cielo cristallino della montagna si salverà. Ma non sarà un racconto di "anticipazione" del prossimo futuro?

(0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste