800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Esh Metsaref - Libro

Il fuoco dell’alchimista

Georges Lahy



(1 recensioni1 recensioni)


Prezzo: € 22,00


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 2 disponibili: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 23 ore 7 minuti.
    Consegna stimata: Lunedì 18 Dicembre
  • Guadagna punti +44

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


Scopri il fuoco che brucia dentro ogni alchimista con questo straordinario compendio cabalistico!

L’Esh Metsaref, è un sorprendente compendio cabbalistico della fine del XVI secolo sulla dimensione trascendentale dei misteri alchemici che rivela la sottile relazione tra il significato simbolico dei metalli e la dimensione spirituale delle dieci Sephiroth. L’aspetto cabbalistico di questo trattato emerge dal suo uso della gematria e dei quadrati magici per ciascuno dei metalli alchemici.

Questa nuova traduzione di Georges Lahy si basa sul testo latino di Christian Knorr von Rosenroth, contenuto nel primo volume della Kabbala denudata, ed è arricchito di numerose note per aiutare studiosi e lettori a recuperare le tracce storiche di tali antichi saperi. 

Qabalah e alchimia si fondono e si completano in questo raro testo dalle straordinarie componenti magiche 

EditoreVenexia Edizioni
Data pubblicazioneGennaio 2015
FormatoLibro - Pag 150 - 14.5x22 cm
ISBN8897688755
EAN9788897688754
Lo trovi in#Alchimia #Magia #Cabala/Kabbalah
MCR-NR 87452

Dall'introduzione:

"Quali sono le relazioni che intercorrono tra alchimia e Qabalah?

In origine l'alchimia si presentava come una corrente scientifica che aspirava a trasmutare in oro gli altri metalli: postulato, questo, che allontanerebbe d'emblée tale disciplina dalla Qabalah.

Tuttavia, nel corso del tempo le idee alchemiche subirono una serie di variazioni in virtù delle quali si giunse a ritenere che l'Oro filosofico - che si presumeva scaturisse dall'Opera - fosse direttamente connesso con la perfezione dell'anima, la quale pertanto doveva essere anch'essa implicata in tale processo, cioè soggetta a trasmutazione.

Così, sul finire dell'età medievale l'alchimia da chimica divenne psichica, e ciò consentì di dischiudere la porta che la separava dalla Qabalah."

Georges Lahy

Georges Lahy (Virya) è studioso di mistica ebraica da oltre trenta anni e autore di numerose opere sulla Qabalah. Riconosciuto specialista di Qabalah mistica, fu iniziato a tali studi dal grande cabbalista yemenita Rav Meir Yefath. Lahy è specializzato sia in scritti ebraici antichi sia nei... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni

Prodotti correlati



voto medio su 1 recensioni

1
0
0
0
0

Recensione in evidenza


rino Acquisto verificato

Ottimo libro.

Ottimo libro...consigliato!

(0 )

Le 1 recensioni più recenti


icona

rino
Acquisto verificato

Ottimo libro.

Ottimo libro...consigliato!

Recensione utile? (0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste