800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Energia e Cambiamenti Climatici - Libro

I retroscena del difficile percorso verso l'Accordo di Parigi

Massimo Scalia




Prezzo: € 26,00
Articolo non soggetto a sconti per volontà del produttore


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 3 disponibili: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 1 ora 14 minuti.
    Consegna stimata: Giovedì 29 Giugno
  • Guadagna punti +52

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


Un'analisi sociologica, scientifica e politica sui cambiamenti climatici dal 1998 fino al 2015.

L'Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC) ha avuto il merito di accendere i riflettori, un quarto di secolo fa, sul global warming, come causato primariamente dall'esteso ricorso ai combustibili fossili, e i problemi del cambiamento climatico.

Si è andati a passo di lumaca fino all'entrata in vigore del Protocollo di Kyoto (2005).

Che cosa è andato storto e che cosa ha invece innescato la reazione a stringere i tempi, ai tre 20% lanciati dalla UE nel marzo 2007 e divenuti, l'anno scorso, il riferimento dell' "Accordo di Parigi"?

Quale il ruolo dei nuovi punti di vista scientifici in rapporto alle sedi delle grandi decisioni politiche? Se il "punto di non ritorno" è entro poco più di dieci anni, come prevede l'IPCC, che cosa si può fare per arrestare e invertire la rotta?

Ci sono dei dati che ci confortano a combattere la battaglia contro the greatest threat, la piu grave minaccia, come è stato definito lo sconvolgimento climatico in atto?

L'uso efficiente dell'energia per ridurre consumi e sprechi, il passaggio dai combustibili fossili alle fonti rinnovabili, un'innovazione estesa sono gli strumenti che possono realizzare la "rivoluzione energetica" globale per mitigare la "febbre" del pianeta, ben consapevoli che i drammatici effetti del cambiamento climatico non possono più essere visti come un'emergenza ma che accompagneranno l'umanità per le prossime decadi.

I cittadini devono essere protagonisti di questa necessaria "rivoluzione": dal sollecitare, con intensità e a ogni livello, le misure politiche più adeguate, al registrare i loro stili di vita, al dotarsi delle conoscenze tecnico-scientifiche necessarie per attuare il grande salto: dall'attuale "era dei fossili", inquinata e accentrata nelle mani di pochi potenti, a un'"era solare" di risorse pulite e diffuse nel territorio, direttamente a disposizione di tutti e gestite da tutti con un sapere altrettanto diffuso.

EditoreAndromeda Edizioni
Data pubblicazioneDicembre 2016
FormatoLibro - Pag 245 - 15x21
Lo trovi in#Catastrofi naturali e mutamento climatico
Massimo Scalia

Massimo Scalia è uno dei più noti esponenti "dell'ambientalismo scientifico". Docente di Fisica e Matematica all'Università "La Sapienza" di Roma, è stato leader del movimento antinucleare italiano. Cofondatore di Legambiente e dei Verdi, è stato parlamentare alla Camera dei Deputati dove... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste