Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Altri clienti hanno acquistato anche...



Doppio Livello - Libro

Come si organizza la destabilizzazione in Italia

Stefania Limiti




Prezzo: € 18,60


Aggiungi ai preferiti
  • Disponibilità: 5 giorni

    Lo ordiniamo solo per te.
    Spedizione stimata entro 5 giorni
  • Guadagna punti +38

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Update del 29 Gennaio 2017 - Il volume, che è intitolato Doppio Livello - Libro, composto da Stefania Limiti che trovi nella categoria Attualità e temi sociali e approfondisce l'argomento Critica sociale. Dato alle stampe da Chiarelettere e pubblicato in data Maggio 2013 , è in stato di "Disponibilità: 5 giorni". Il prezzo attuale è di Euro 18,60.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

"Questo libro vuole entrare nel doppio livello della destabilizzazione,

dalla sua nascita fino alle stragi mafiose,

tentando di capire come sia stato possibile realizzare una così grande operazione

di camuffamento e deviazione della verità."

L'Italia e un paese sempre in cerca della verità, incapace di fare i conti col proprio passato. Il doppio livello non è la fotografia di una mente diabolica che avrebbe deciso i destini del nostro paese.

Il doppio livello è un progetto di potere, chiaro e organizzatissimo, il cui esito finale è sempre stato quello di camuffare e coprire con "false bandiere" il reale corso degli avvenimenti.

Non un contropotere, ma il potere tout court: cinico, invisibile, violento.

In questo libro trovate i nomi e le biografie di chi è coinvolto nella destabilizzazione che ha segnato il nostro paese, da Portella della Ginestra fino ai delitti eccellenti di Falcone e Borsellino passando per piazza Fontana, l'Italicus, piazza della Loggia, la P2, Gladio...

Un lavoro di ricostruzione durato anni che, senza dietrologie, collega piste disseminate in decine e decine di procedimenti giudiziari.

Un materiale enorme, fatto anche di testimonianze inedite e decisive come quella di un ex appartenente a Gladio che molto sa sulle dinamiche della strage di Capaci e sul perché la mafia c'entri solo in parte.

L'autrice racconta la nascita della cosiddetta Rete atlantica e come sia stato possibile che uomini della Nato operativi nelle basi italiane e funzionari Cia abbiano stretto legami forti con appartenenti a gruppi neofascisti, da Ordine nuovo ad Avanguardia nazionale. Molti di questi diventeranno pedine dello stragismo.

EditoreChiarelettere
Data pubblicazioneMaggio 2013
FormatoLibro - Pag 480 - 13,5x20,5
Lo trovi in#Critica sociale

Stefania Limiti è nata a Roma ed è laureata in Scienze politiche. Giornalista professionista, ha collaborato con varie testate su temi di attualità politica. È autrice de I FANTASMI DI SHARON (2002), di "MI HANNO RAPITO A ROMA." MORDECHAI VANUNU SEQUESTRATO DAL MOSSAD, LA BOMBA ATOMICA... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni

Prodotti correlati



nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste